Giovedì, 30 Aprile 2015 00:00

Previsioni di acquisto: un aprile poco incoraggiante

Tuttavia i risultati dell'Osservatorio mensile di Findomestic sono migliori dello scorso anno

Pubblicato l'Osservatorio mensile di Findomestic relativo ad aprile 2015. Come sempre, tra le altre analisi, vengono riportate le previsioni di acquisto dei consumatori finali, curate dalla società Ipsos attraverso un proprio panel. Ecco i risultati che riguardano il nostro settore.

 

Previsioni di acquisto a tre mesi


Elettrodomestici: ad aprile l’elettronica di consumo e gli elettrodomestici grandi e piccoli mostrano un trend negativo, mantenendo comunque livelli superiori rispetto all’aprile dell’anno passato.

Diminuiscono leggermente, attestandosi al 18,2%, le persone interessate a comperare grandi elettrodomestici; cresce invece il budget destinato a questa categoria che passa da 707 € a 762 €. Scende la propensione di spesa sia per i piccoli elettrodomestici che per l’elettronica di consumo che si attestano rispettivamente al 30,2% e al 26,6%. Rimane invece costante la spesa media prevista per entrambe le categorie per cui gli italiani sono disposti a spendere 181€ per i piccoli elettrodomestici e 567 € per l’elettronica di consumo.

 

Informatica, telefonia e fotografia: bene la propensione di acquisto per tutti i beni legati a queste categorie ad eccezione del comparto pc ed accessori che si trova in flessione. 

Sale la propensione all’acquisto per fotocamere, tablet e per la telefonia rispettivamente al 16,4%, 17,6% e al 29,0%. In leggera discesa invece le previsioni di comperare pc ed accessori che si attestano al 22,9%. Per quanto riguarda la spesa media prevista, gli italiani pensano di spendere 524 € per PC e accessori, 332€ per fotocamere e videocamere, 312 € per beni legati alla telefonia e 280 € per tablet e ebook.