Sabato, 20 Giugno 2015 00:00

Vacanze, basta oggetti inutili in borse e trolley. Alcuni consigli

ERP Italia ci suggerisce come "alleggerire" i bagagli prima della partenza

Come "alleggerire" correttamente i bagagli prima di partire per le vacanze? Anche alle persone più organizzate può capitare di farsi tradire dall'impazienza di partire e riempire velocemente borse e trolley con oggetti inutili. ERP Italia ci propone una check list che riguarda i piccoli elettrodomestici e i dispositivi che ci seguono in vacanza. Oltre ad "alleggerire" la casa e i bagagli prima di partire è possibile cercare direttamente l'isola ecologica più vicina, anche se siete al mare o in montagna. Così facendo l'ambiente vi ringrazierà. Un passo alla volta: 
1)Verificate l'efficienza. Anche per gli apparecchi "da battaglia", controllate sempre il funzionamento di asciugacapelli, piastre per capelli, ferri da stiro portatili, lettori CD ecc. Se non funzionano o sono usurati sarà bene sostituirli prima della partenza, ricordandosi che all'atto dell'acquisto di un nuovo apparecchio potete consegnare il vecchio al rivenditore. Sarà lui a occuparsi dell'invio ai centri di raccolta per il riciclo delle componenti (plastica, ferro, rame, acciaio, vetro, alluminio). 
2) I più piccoli consegnateli gratis. Questa può essere anche l'occasione di liberare la casa dei dispositivi portatili più piccoli in disuso o non più funzionanti. Consegnandoli nei grandi store di elettronica o nei centri commerciali non sarete tenuti ad acquistarne di nuovi. In alternativa, potete conferire tutti gli elettrodomestici giunti a fine vita alle isole ecologiche che servono il vostro comune di residenza.
3) Raggiungi l'isola ecologica più vicina. Al mare o in montagna, qualunque sia la vostra meta, se si guastano rifiuti elettronici o si esauriscono le pile, è possibile trovare l'isola ecologica più vicina con un click, semplicemente creando un account sul sito www.2milliontons.com e lasciandosi guidare dall'app ERP Green Challenge.