Giovedì, 14 Luglio 2022 11:32

Prezzi, Aires pensa all’Iva agevolata per alcune categorie di prodotto

Il direttore generale Davide Rossi: “Dagli smartphone alle lavatrici, fino ai computer (senza escludere altri), il governo dovrebbe dare un segnale anche verso il nostro settore, sempre più strategico”.

Davide Rossi Davide Rossi

Il governo pensa a come abbassare i prezzi di alcune categorie di beni essenziali, soprattutto alimentari, in vista dell’autunno con l’obiettivo di aiutare prevalentemente le famiglie a basso reddito. E lo strumento su cui si starebbe lavorando è la riduzione dell’Iva. In questa cornice Aires (Associazione Italiana Retailers Elettrodomestici Specializzati) ritiene che Palazzo Chigi non dovrebbe trascurare il settore dell’elettronica di consumo. “Alcune categorie sono ormai da considerare beni essenziali - commenta il direttore generale Davide Rossi -. Pertanto ci stiamo già adoperando affinché il governo possa ragionare sull’utilizzo dell’Iva agevolata per il nostro settore. E' ancora presto per fare elenchi. Però penserei all’Iva agevolata per smartphone, lavatrici e computer. E magari inserire qualche altra categoria. Ovviamente applicando un price cap, un tetto massimo al prezzo per godere dell'agevolazione".