Venerdì, 15 Giugno 2018 12:53

Caro, passami la conserva che devo fare luce

Green high-tech: ecco Ii barattolo che “conserva” energia solare e restituisce luce. E' la lampada di Sonnenglas.

Chi pensava che in un vaso da conserva si potesse tenere solo la passata di pomodoro si deve ricredere. L’idea brillante, è proprio il caso di dirlo, viene dal Sudafrica, dove hanno pensato di inserire nel coperchio di un barattolo da conserva, di quelli normali in vetro, quattro LED alimentati a energia solare proveniente dalla cella posta sopra il coperchio stesso. Il principio è semplice: durante il giorno Sonnenglas si carica con energia rinnovabile solare, e quando si fa sera basta avvitare il coperchio e lo switch magnetico attiva i quattro LED trasformando il barattolo in una deliziosa lanterna.

Come funziona
La lanterna si carica con luce solare diretta: in estate servono 6-9 ore; in primavera-autunno 10-12 ore; in inverno diversi giorni: per una ricarica urgente si può usare il connettore micro USB, in tal caso ci vogliono 5 ore. Completamente carica, Sonnenglass illumina per 12 ore. Dotata di una batteria al litio, è costruita per durare circa 5 anni, mediamente 800 cicli completi di ricarica.

HandMadeLogo

Sonnenglas è prodotto in Sudafrica da una società tedesca. Originariamente sviluppato per aree senza rete elettrica, il progetto ha creato un occasione di lavoro sicuro per oltre 50 persone senza occupazione provenienti dalle aree urbane di  Alexandra e Soweto (Johannesburg). E’ un prodotto assemblato a mano con alti standard qualitativi, realizzato al 70% con materie locali, riciclabile quasi totalmente, il barattolo è vetro riciclabile al 100%, ha vinto 5 design award. Si può usare  in esterno e in casa e per come è fatto si presta alla personalizzazione estrema, è solo questione di fantasia.