Martedì, 27 Dicembre 2011 00:00

Apple multata, soddisfatta l'Unione Consumatori

L'Autorità Antitrust ha condannato l'azienda di Cupertino per pratiche commerciali scorrette

"La lunga attesa del provvedimento dell'Autorità Antitrust a carico di Apple non è stata vana". Con queste parole l'avv. Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), accoglie la notizia della multa inflitta all'azienda di Cupertino (900 mila euro per pratiche commerciali scorrette) dall'Autorità Garante della concorrenza e del mercato. "In questi mesi - aggiunge Dona - ci sono giunte centinaia di segnalazioni da parte di clienti ai quali era negato il diritto alla garanzia legale secondo quanto previsto dal Codice del Consumo e questo provvedimento fa giustizia di questo comportamento scorretto". "Adesso - prosegue Massimiliano Dona - ci aspettiamo che Apple modifichi immediatamente le sue policies e le informazioni date sui siti web; intanto, almeno per i casi nei quali la mancata assistenza in garanzia abbia procurato un danno economico ai consumatori, valuteremo l'opportunità di agire con richieste risarcitorie, se del caso anche in via collettiva con l'azione di classe".