Domenica, 11 Marzo 2012 00:00

Il valore della distinzione

I consumatori cercano marchi e prodotti realmente in grado di differenziarsi rispetto agli altri

La distinzione è un “valore” destinato ad aumentare il suo peso specifico nel mercato, soprattutto nel dialogo con il consumatore finale. E probabilmente ne sentiremo sempre più parlare. Però il passaggio dai buoni propositi ai fatti concreti nasconde delle insidie. Nel senso che riuscire realmente a distinguersi implica strategie di lunga durata, investimenti, capacità di innovazione. In una parola sola: qualità. Lungo questa strada chi ricopre ruoli di leadership è chiamato fatalmente a fare da apripista. Da tempo Indesit Company si è posta l’obiettivo della distinzione, ovviamente per quanto concerne il suo ruolo di industria. Prodotto e servizio al trade (che poi diventa servizio al consumatore), allora, sono state le due aree più interessate.

Asciugatura idonea per ogni tessuto

Per quanto riguarda il prodotto, le nuove lavasciuga Hotpoint sono dotate di High Definition Technology, l’esclusivo approccio tecnologico che garantisce prestazioni elevate e risultati impeccabili nel lavaggio e nell’asciugatura. Oltre a essere le uniche sul mercato ad avere una capacità di 11 kg nel lavaggio e di ben 7 kg nell’asciugatura, mettono in campo una serie di funzioni e di caratteristiche assolutamente all’avanguardia. Pensiamo alla vasca HydroThermal Tech, alla nuova palmola a onda, al ciclo Anti Allergy e al certificato Woolmark Platinum: il risultato sono capi sempre brillanti, puliti e asciutti grazie a un’asciugatura idonea a ogni tipologia di tessuto, anche il più delicato. E poi i tre programmi di asciugatura dedicati a cotone, lana e sintetici, i quattro livelli di asciugatura (stirare, appendere, indossare, ripiegare) e i programmi speciali che combinano lavaggio e asciugatura in un unico gesto. È il caso del programma Wash & Dry ’45, il ciclo di lavaggio e asciugatura più veloce del mercato: bastano 45 minuti per avere il bucato lavato e asciugato a fronte di un consumo molto contenuto di energia. Una vera comodità che elimina i tempi di attesa.

Elimati gli allergeni senza danneggiare le fibre

Come per l’intera famiglia Aqualtis, alle lavasciuga non manca il ciclo Anti Allergy, che elimina la maggior parte degli allergeni senza danneggiare le fibre. Grazie ai cicli pensati per soddisfare l’esigenza di consumatori sempre più attenti alla rimozione profonda degli allergeni, la British Allergy Foundation ha concesso alle lavabiancheria Aqualtis la certificazione “Allergy UK” che comprova l’effettiva riduzione degli allergeni dai tessuti trattati con i suoi cicli dedicati. La certificazione garantisce che i prodotti sono stati testati scientificamente, con risultati misurati e comparati. Aqualtis si rivela efficace anche nella cura dei superdelicati, perché sa trattare le fibre più preziose con delicatezza ed evita loro ogni stress, garantendo un pulito profondo e una simultanea rigenerazione delle fibre. Con i programmi di lavaggio specifici per ultradelicati e lana, ad esempio, è possibile lavare in casa anche le fibre più pregiate e i capi ritenuti difficili.

Non ingialliscono

Le lavasciuga Aqualtis sono le uniche nel mercato ad aver hanno ottenuto il Woolmark Platinum Care, la certificazione massima della The Woolmark Company, per l’efficacia del loro ciclo specifico per la lana. Grazie alle nuove caratteristiche esclusive i capi in lana, cachemire e altre fibre delicate vengono lavati dolcemente. Una delle nuove caratteristiche tecniche evolute capace di prendersi cura in modo mirato dei capi è la nuova vasca HydroThermal Tech, brevetto di Hotpoint, progettata per mantenere la temperatura sempre costante all’interno del cesto, evitando gli sbalzi termici che possono accelerare l’ingiallimento dei bianchi e lo sbiadire precoce dei colori scuri. Ciò ha permesso ad Aqualtis di proporre programmi specializzati nel trattamento dei capi colorati, bianchi e scuri, che ne accarezzano i colori rimuovendo efficacemente sporco e macchie, e asciugando con delicatezza i tessuti. In questo modo i bianchi non ingialliscono, gli scuri restano brillanti e i colori chiari conservano la loro vivacità anche dopo molti lavaggi. Il rispetto dei capi è garantito anche dall’esclusivo brevetto Heat Profile Technology, che gestisce la temperatura durante la fase di asciugatura, diminuendola proporzionalmente alla perdita di umidità degli indumenti.

Comunicazione efficace

L’evoluzione tecnologica permette alle lavasciuga Aqualtis di raggiungere – nel lavaggio - un risparmio del 30% di energia rispetto alla classe A. Un prodotto come la nuova lavasciuga Aqualtis è l’esempio più corretto per affrontare l’altra “distinzione” di Hotpoint: quella  della comunicazione sul punto vendita. La lavasciuga infatti è un prodotto che può facilmente essere confuso a livello estetico con una lavabiancheria. Da qui nasce la necessità di creare una comunicazione efficace e visibile dei prodotti nel punto vendita. Hotpoint comunica i plus di prodotto direttamente sulla struttura e dunque il consumatore è in grado di capire con immediatezza l’offerta e quali sono le caratteristiche che distinguono il prodotto da quelle dei competitors.