Venerdì, 06 Novembre 2015 00:00

Microonde, lo sapevate che...

E' molto importante nella preparazione dei legumi, mentre in vista di una grigliata va usato per una precottura della carne

Per la preparazione dei legumi, la cottura a microonde aumenta la digeribilità delle proteine e la ritenzione delle vitamine del gruppo B, oltre a ridurne i tempi di cottura. La vitamina C, contenuta in alcuni alimenti come broccoli, cavolini di Bruxelles, carote e fagiolini, cotti al microonde, mantiene una maggior concentrazione rispetto ad altri metodi di cottura. Inoltre, prima di una grigliata è utile fare una breve precottura della carne al microonde per prevenire la formazione di composti potenzialmente pericolosi che si producono quando la carne carbonizza. “La cottura a microonde, sul piano nutrizionale - spiega Andrea Poli, presidente di Nutrition Foundation of Italy -, si caratterizza soprattutto per l’omogeneità del trattamento termico, e di conseguenza per la minore necessità di portare parte dell’alimento a temperature molto elevate. Il che si traduce in una maggiore tutela delle sostanze, nutritive o comunque utili, meno stabili ad alta temperatura: e quindi nel mantenimento del contenuto in principi attivi dell’alimento. Anche la maggiore delicatezza della cottura e il minore uso di grassi durante la cottura stessa si traducono in vantaggi per la salute del consumatore”.

 

Le proposte degli chef stellati

Il forno a microonde è protagonista di “Il gusto del sano”, un nuovo progetto educativo-divulgativo di Whirlpool sui vantaggi e i benefici nutrizionali legati alla cottura al microonde realizzato in collaborazione con due partner d’eccezione: Nutrition Foundation of Italy, appunto, associazione no-profit che ha l'obiettivo di supportare la corretta informazione ed educazione alimentare dei consumatori, e gli chef stellati Tommaso Arrigoni ed Eros Picco del ristorante milanese “Innocenti Evasioni”. “Il forno a microonde – dicono in coro i due chef - è uno strumento indispensabile in una cucina moderna, meglio se si ha a disposizione un forno tecnologicamente avanzato come quello Whirlpool. Bisogna sperimentarlo per apprezzare le potenzialità nella cottura vera e propria che offre risultati sorprendenti grazie ad alcune funzioni che permettono di ottenere cibi croccanti e cotti perfettamente in tempi molto ridotti rispetto a forni tradizionali”. A riprova di ciò, Arrigoni e Picco hanno dato libero sfogo alla loro creatività ideando per Whirlpool una serie di ricette i cui protagonisti sono gli ingredienti della tradizione rielaborati e valorizzati con estro e sperimentazione grazie all’utilizzo del forno a microonde. Le loro originali proposte, semplici da realizzare, sono disponibili sul sito www.whirlpool.it/innovation_il-gusto-del-sano.content.html per tutti coloro che vorranno stupire gli ospiti a cena o regalarsi un momento speciale tête-à-tête col proprio partner.