Mercoledì, 08 Febbraio 2017 00:00

Whirlpool Italia al top nella gestione delle risorse umane

Ottenuta la certificazione Top Employers 2017 in un momento di profonda riorganizzazione

Whirlpool Italia ha ottenuto la certificazione Top Employers 2017, che individua tra le imprese italiane, le eccellenze che si sono distinte maggiormente in ambito HR. Whirlpool conferma così ancora una volta il proprio impegno nella valorizzazione e nella gestione delle risorse umane. Le aziende candidate all’edizione 2017 sono state valutate dal Top Employers Institute, che nel corso dell’anno stabilisce e rileva specifici standard riguardanti le azioni intraprese dalle aziende a favore delle proprie persone e dell’ambiente di lavoro, misurando sia internamente che esternamente 9 macro-aree fondamentali che spaziano dal performance management al leadership development. Whirlpool si è distinta in particolar modo per le politiche di valorizzazione dei talenti, per la pianificazione efficiente dei percorsi di crescita, per politiche retributive e benefit e per una cultura aziendale innovativa e inclusiva. “Essere un’azienda Top Employers è motivo di grande orgoglio per noi, e testimonia il nostro impegno costante nei confronti delle persone che lavorano ogni giorno con noi in tutta Italia”, commenta Francesca Morichini, Vicepresidente Risorse Umane Whirlpool EMEA. “Lo è soprattutto quest’anno, molto intenso per noi sul fronte dell’organizzazione: stiamo completando con successo il processo di integrazione di cui riconosciamo i risultati concreti proprio nelle nostre persone".