Giovedì, 02 Marzo 2017 00:00

Tim vende le lavatrici Samsung a rate con la bolletta del telefono

Da alcuni giorni l'e-commerce dell'operatore telefonico annovera anche gli apparecchi della casa coreana

Se quello del bianco è un mercato prevalentemente di sostituzione, è probabile che a fine anno dovrà fare i conti con le quote di consumo che si sarà “mangiata” l'operatore telefonico Telecom, o Tim per essere più precisi. Da due giorni, infatti, dopo i dispositivi mobili di vario genere, accessori per la connettività e compagnia bella, e insieme alle smart Tv, l’e-commerce di Tim promuove anche le lavatrici Samsung. Il colosso coreano riesce così nell’impresa di piazzare nel  ricco canale Telco un elettrodomestico abitualmente piazzato in un altro universo distributivo. 

 

Un bel bypass al credito al consumo e via

Il sistema è super semplice. Basta essere cliente Tim con linea fissa attiva, o diventarlo passando a Telecom da altro operatore, effettuare l’acquisto e accettare l’addebito in bolletta di 15,90 euro per 48 rate: la lavatrice arriva a casa. E l’offerta è multicanale: si può comprare nei negozi Tim, tramite il servizio clienti 187, da sito ufficiale. Non ci sono problemi di pratiche per il credito al consumo. In più, collocando l'acquisto nella fattura per il servizio telefonico e di connessione (servizio cui ben pochi oggi sono disposti a rinunciare), si rende il meccanismo ben solido. Ovviamente l'acquisto sarà regolato dal contratto, e dunque i diritti delle parti saranno formalmente rispettati e regolati da procedure, incluse quelle di un eventuale recesso anticipato. Per giunta la lavatrice è smart control, vale a dire si può gestire da remoto tramite una App dello smartphone. Nel prezzo totale, 760 euro circa, è compresa la consegna, l’installazione a domicilio, l’estensione di garanzia. Una bella cifra che, a 15 euro al mese, chiunque può pensare di affrontare.