Lunedì, 18 Dicembre 2017 00:00

Good Design Awards 2017, riconoscimento a Smeg

Prodotti premiati per la ricerca estetica e l'alta innovazione tecnologica nel campo degli elettrodomestici

Il Chicago Athenaeum ha celebrato i Good Design Awards 2017 annunciando i vincitori per i migliori prodotti di design concepiti per il consumatore. Selezionata tra oltre 500 aziende da una giuria internazionale composta da architetti, designer e direttori creativi, Smeg e i suoi prodotti sono stati insigniti dell’ambito premio per l’eccellenza nel design e nell’innovazione. Nello specifico, i prodotti Smeg che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento sono: l’abbattitore con estetica Dolce Stil Novo, il forno da 60 cm e il forno da 45 cm con estetica Linea, la cucina Opera da 90 cm con la rinnovata cavità, apparecchi premiati per la ricerca estetica e per l’alta innovazione tecnologica nel settore elettrodomestici. Ad essi si affiancano il frullatore a immersione HBF02, lo spremiagrumi CJF01 e la macchina da caffè ECF01 della linea Anni ’50 con prestazioni elevate e design distintivo.

 

Il Good Design è uno dei più prestigiosi premi di design a livello internazionale: organizzato annualmente dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design, è stato istituito nel 1950 a Chicago dai designer e architetti di fama mondiale Eero Saarinen, Charles e Ray Eames, e Edgar Kaufmann Jr.

L’obiettivo dei Good Design Awards è riconoscere e dare valore al lavoro di designer e aziende a livello mondiale che hanno accettato la sfida di creare e realizzare prodotti all’avanguardia nel disegno industriale, mirati a soddisfare e anticipare i desideri dei consumatori di tutto il mondo.

A gennaio 2018 si terrà la cerimonia ufficiale di premiazione con l’evento “Good Design Night” a New York City e poi tutti i prodotti vincitori entreranno a far parte della collezione permanente del Museo a Chicago.

 

Smeg unisce da oltre 70 anni estetica e tecnologia per offrire elettrodomestici capaci di arredare con stile e funzionalità, confermando il proprio ruolo di eccellenza nel panorama internazionale, riconosciuto anche dall’assegnazione di numerosi premi tra cui - per la sesta volta consecutiva - i Good Design Awards.