Venerdì, 25 Maggio 2018 08:29

Xiaomi è arrivato in Italia

Presentati due smartphone e molto altro, soprattutto dispositivi IoT.

Xiaomi, colosso cinese di prodotti tecnologici, ha annunciato la disponibilità per il mercato italiano degli smartphone Mi MIX 2S e Redmi Note 5, insieme a una vasta gamma di dispositivi IoT. Tutto questo, a seguito dell’annuncio dell’ingresso ufficiale dell’azienda nel mercato dell’Europa occidentale, due giorni dopo essere entrata in Francia. Disponibile a partire da 499,9 euro, Mi MIX 2S è equipaggiato con il più recente sensore Sony IMX363 per supportare la configurazione a doppia fotocamera, propone pixel grandi 1,4μm per foto significativamente migliori in condizioni di bassa luminosità e la tecnologia Dual Pixel per la messa a fuoco automatica super veloce. Mi MIX 2S è inoltre dotato di funzionalità AI-enabled, tra cui quelle della fotocamera e dello sblocco con riconoscimento facciale. Potendo contare fino a 6GB di RAM e 128GB di ROM, Mi MIX 2S sfrutta il potenziale di Qualcomm Snapdragon 845. “Siamo entusiasti di portare questo straordinario aggiornamento della nostra serie di punta Mi MIX, in Italia, il più recente mercato dell’Europa occidentale di Xiaomi. Con la doppia fotocamera e le funzioni AI disponibili su Mi MIX 2S, mostriamo la nostra capacità di essere all’avanguardia nell’innovazione, rendendo la migliore tecnologia accessibile a tutti” ha dichiarato Donovan Sung, Director of Product and Marketing of Xiaomi Global. L’azienda ha ufficializzato anche la disponibilità di Redmi Note 5, al prezzo di lancio di 199,9 euro. Soprannominato “Camera beast”, Redmi Note 5 propone una doppia fotocamera dotata di un sensore per pixel grandi 1.4μm, effetti fotocamera basati sull’AI e una luce LED per selfie per la fotocamera frontale.