Venerdì, 30 Novembre 2018 09:30

Un successo fatto di rispetto

Marginalità per il trade, prezzo corretto (e servizio) per il consumatore finale. La filosofia del marchio Pyramidea.

Salvatore Chiaiese, socio di Pyramid Italia s.r.l. (a destra) accanto al figlio e product manager dell’azienda Alberto Chiaiese. Salvatore Chiaiese, socio di Pyramid Italia s.r.l. (a destra) accanto al figlio e product manager dell’azienda Alberto Chiaiese.

Magazzini saturi in casa del trade e depositi ancora ricolmi di merce presso le aziende produttrici: è lo scenario attuale di mercati maturi e assai polverizzati come quelli del piccolo elettrodomestico e del clima, che subiscono non pochi contraccolpi per l’aumento dei prezzi dei prodotti all’origine e per un tasso di cambio del dollaro sfavorevole, che svilisce l’import. Un contesto delicato, dunque, che richiede alle industrie una pianificazione attenta di ogni produzione, specialmente nel comparto ancora non del tutto destagionalizzato dell’air treatment, dove le rotture di stock, nel periodo estivo, sono eventualità tutt’altro che remote. Gli assi nella manica delle aziende produttrici non mancano, ma sono tutt’uno con un cambio di mentalità: quella che fa rima con differenziazione, originalità e rispetto profondo del consumatore finale.

Il segreto? Distinguersi, farlo bene e in modo costante, abbracciando ogni input lanciato dal mercato. In una battuta, “Proporre il solito in maniera insolita” precisa Salvatore Chiaiese, socio di Pyramid Italia s.r.l., (a destra nella foto principale accanto al figlio e Product manager dell’azienda Alberto Chiaiese), specializzata in piccoli elettrodomestici, climatizzazione e produzioni OEM, e costituita di recente da professionisti con trentennale esperienza sul mercato italiano. È facile che aziende giovani si lancino infatti in progetti volti a popolare gli scaffali con apparecchi economici sia dal punto di vista costruttivo che del design: un compito fin troppo semplice che non giova a nessuno, tanto meno al grande pubblico, alla ricerca di soluzioni innovative, durature e complete quanto a funzioni offerte.

FOV6025 (2).jpg

 

Costruire una brand reputation di qualità

“Il nostro obiettivo – continua Chiaiese – è costruire una brand reputation di qualità intorno al marchio Pyramidea che ci permetta di essere percepiti in maniera diversa da altri soggetti di nuova costituzione”. Una missione possibile, questa, a patto che si fondi su un impegno strategico chiaro: la ricerca costante e incessante di prodotti innovativi in linea con le aspettative del settore. Prodotti che non siano necessariamente espressione di comparti nuovi, ma che si fregino di prestazioni più avanzate rispetto ai competitor e non dimentichino un’estetica fatta di stile, appeal ed eleganza.

Qualche esempio in casa Pyramidea? La vasta gamma di forni elettrici con 2 teglie in dotazione ed altri con interni antiaderenti (nell’immagine il modello con capacità 60 litri FOV6025), peculiarità finora assenti nella fascia di mercato cui la linea appartiene. O il ferro da stiro a caldaia con manometro, modello FSC300 dotato di piastra in alluminio molto più grande rispetto ai prodotti di questa categoria, per una stiratura semplice e a regola d’arte.  Fino alla serie di impastatrici, dove il modello base colorato (nome in codice IP4505) è completo di una ciotola in acciaio inox con 0,6 millimetri di spessore: un passo avanti non da poco, per gli amanti della qualità - rispetto alle versioni standard con uno spessore di 0,45 mm - dove la superficie easy clean, garanzia di una pulizia rapida, si sposa alla potenza di un motore in rame da 1000 Watt. E siccome il gusto di impastare non ha mai fine per gli appassionati della buona tavola, ecco la stabilità e la silenziosità del modello IP6600 (foto), la planetaria con una capacità di 7 litri dotata di trazione del motore a doppia cinghia ed esclusiva maniglia di trasporto integrata. Sventato anche nel pianeta cura dei capelli il rischio di prodotti “cheap”: merito delle finiture gommate e cromate dal forte impatto che arricchiscono asciugacapelli all’avanguardia per il trattamento di qualsiasi capigliatura. Tutto a prova di coiffeur.

ip6600sito-1 OK.png

 

Un after sales efficiente anche nei periodi “caldi”

La ricetta del successo non cambia con le stagioni ed è fatta, in primis, di due elementi: marginalità per il rivenditore da un lato, prezzo competitivo e corretto per il consumatore. La parola d’ordine è rispetto, per chi acquista e per chi utilizza un prodotto, e non può che concretizzarsi in un servizio post-vendita efficiente e tempestivo. “L’after sales firmato Pyramidea e Chigo, la multinazionale di cui siamo agenti e distributori esclusivi in partnership con Sunebo per il mercato consumer – spiega Chiaiese – dispone di oltre 250 tecnici e laboratori, tutti in grado di assicurare un servizio impeccabile anche nei periodi di alta stagione”.

In quello natalizio alle porte, invece, saremo probabilmente travolti dalla tramontana di sconti all’ultimo euro e dall’oggi o mai più di un Black Friday come tanti. Ma se volessimo fermarci a pensare: ci si affolla ancora davanti alla serranda del negozio nel giorno dell’offerta speciale o ci si abitua sempre più all’idea che ogni weekend sia quello d’oro per fare l’affare dell’anno? Senza considerare che i fatturati nel giorno magico delle promozioni a tutto spiano generano un vuoto di attesa nelle settimane precedenti e un vuoto catartico in quelle successive. Qualcuno ha poi pensato ai margini? Magari il saldo finale di Cyber Monday e fuoritutto non è poi così positivo. Riflettere per credere.

Chiaiese with Federico and Chigo president.jpg

Nella foto sopra, da destra, Salvatore Chiaiese, socio di Pyramid Italia s.r.l. con il presidente della Chigo World, Mr. Li Xinghao e Federico Boggio Sella, presidente di Sunebo s.r.l.