Sabato, 02 Agosto 2014 00:00

Aspirapolvere: dal 1? settembre arriva l'etichetta energetica

Iniziativa di Ceced e Aires per informare addetti dei negozi e consumatori

Il 3 maggio 2013 la Commissione Europea ha emanato il Regolamento, poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 13 luglio 2013, che impone l’adozione dell’etichetta energetica per gli aspirapolvere a partire dal 1° settembre 2014. Il Regolamento prevede due fasi di etichettatura, accompagnate da specifici requisiti di Ecodesign. La prima fase di etichettatura ed il primo livello di Ecodesign entreranno in vigore dal 1° settembre 2014, mentre la seconda fase ed il secondo livello partiranno dal 1° settembre 2017. Per entrambe le fasi non è previsto un periodo di transizione.

Anche un mini sito 

Come avvenuto in passato per l’entrata in vigore delle nuove etichette energetiche, e a maggior ragione in virtù del fatto che la transizione non è indicata nel Regolamento delegato, Ceced Italia mette in campo una campagna informativa volta a comunicare, prima di tutto, l’entrata in vigore dell’etichettatura fornendo una chiave di lettura al consumatore delle sue componenti e, in secondo luogo, a chiarire – ove possibile – i dubbi dei retailer. La campagna prevede la spedizione in 1.400 punti vendita associati ad Aires di un espositore (foto) che spieghi al consumatore come leggere l’etichetta degli aspirapolvere. Inoltre è stato pubblicato il mini sito informativo "www.etichettaenergeticaaspirapolvere.it" che approfondisce i contenuti dell’espositore e riprende, in forma semplificata, quanto indicato nei Regolamenti.