Venerdì, 02 Dicembre 2016 00:00

COVE: definita la struttura operativa

Scelti i buyer, che cominceranno a lavorare dal 1? gennaio 2017

Nei giorni scorsi, in occasione della tradizionale cena di fine anno, si è tenuta l’assemblea dei soci di COVE, il gruppo di rivenditori che qualche mese fa aveva reso nota la decisione di separarsi dal consorzio GCC pur restando aderente a GRE. “Un incontro - sottolineano Luca Castagna e Alessandro Zanatta, rispettivamente presidente e vicepresidente - che ha ulteriormente ribadito la compattezza della nostra compagine e confermato la fiducia nei confronti dell’attuale Consiglio di Amministrazione”. L’occasione, però, ha consentito di ufficializzare l’organico del nuovo ufficio commerciale, che comincerà a lavorare dal 1° gennaio 2017, nonché presentare le strategie per il prossimo anno con l’obiettivo di migliorare ulteriormente l’efficienza operativa. La stessa relazione tra i soci beneficerà dell’impulso di nuovi investimenti in software e hardware. E a proposito di struttura operativa, ecco i nuovi tre buyer di COVE:

  

Grandi e Piccoli elettrodomestici affidati a Mirco Nicolini, 52 anni, esperienze in Derta e Galimberti (entrambi del gruppo Euronics);

 

Informatica e telefonia affidate a Ellis Calzolari, 40 anni esperienze in Expert e Media World; 

 

Elettronica e videogiochi affidati a Ivano Colamartino, 49 anni, esperienza nel Gruppo Edom - GRE.