Martedì, 07 Marzo 2017 00:00

Unieuro: presentata domanda di ammissione in Borsa

Proposta la distribuzione di un dividendo di 20 milioni di euro sull'esercizio chiuso il 28 febbraio 2017

Unieuro S.p.A. ha presentato la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario gestito da Borsa Italiana S.p.A., nell’ambito del proprio processo di initial public offering. Le azioni ordinarie oggetto dell’offerta saranno poste in vendita da Italian Electronics Holdings S.r.l. che attualmente detiene il 100% del capitale sociale della società. Il numero complessivo di azioni ordinarie oggetto di offerta sarà determinato in prossimità dell’avvio dell’offerta stessa. È previsto che l’operazione venga completata entro il primo semestre 2017, compatibilmente con le condizioni di mercato e subordinatamente al rilascio del provvedimento di ammissione a quotazione da parte di Borsa Italiana S.p.A. e all’approvazione del Prospetto da parte della Consob. Con riferimento all’esercizio chiuso al 28 febbraio 2017, Unieuro ha deliberato di sottoporre all’assemblea degli azionisti che approverà il bilancio d'esercizio la distribuzione di un dividendo in misura pari ad Euro 20 milioni, pagabile nel mese di settembre del 2017.