Giovedì, 16 Novembre 2017 00:00

Trony apre a Bologna. Le nostre prime impressioni

Il negozio, in via dell'Industria 14, fa parte del progetto di sviluppo del socio DML

Apre oggi un nuovo punto vendita Trony a Bologna (via dell’Industria 14) di 2100 mq dove lavorano 36 addetti coordinati dal direttore Andrea Furi. Il negozio fa parte del progetto di sviluppo del socio DML s.p.a. che così arriva a 23 punti vendita Trony. Nel 2017 l’insegna festeggia 20 anni di attività e con questa apertura porta il numero complessivo dei propri negozi in Italia a 200, cui si aggiungono 8 Mini Trony, per un totale di 208 negozi.

 

Noi l'abbiamo visitato, spinti dalla curiosità e anche dalla vicinanza geografica. Confessiamo che l'ambiente dei punti vendita Trony, in passato, è stato quello che ci ha sempre convinti di meno tra le varie insegne. Qui ci sono piaciute le vetrine trasparenti, che accolgono e non respingono, come invece fanno quelle "chiuse" troppe volte utilizzate in passato da Trony. Da fuori il negozio attira, anche per la sua ampiezza. Ma è un'ampiezza che seduce e non mette a disagio. All'interno si respira aria di tecnologia, di modernità. Non ci sono affatto piaciuti, al contrario, i cartellini su alcuni prodotti con scritto "Consigliato da Trony". Se io vendo prodotti, io li consiglio tutti perché li ho scelti io. Poi spetterà a me rivenditore suggerire quello più adatto al singolo consumatore. Francamente li toglieremmo. Non abbiamo "testato" gli addetti: il giorno dell'inaugurazione non fa testo.