Falmec punta su tecnologia anti-gocciolamento e ionizzazione dell’aria per soluzioni da integrare completamente nel pensile di cucina.

Falmec presenta Virgola No-Drop (nella foto) e Gruppo Incasso E.ion®: entrambi i modelli di cappa sono da incassare perfettamente nel pensile in corrispondenza della zona dei fuochi, o del piano di cottura. In particolare, proprio in relazione all’uso di quest’ultimo, il modello Virgola No-Drop integra un sistema  brevettato dall’azienda che riduce notevolmente lo sgradevole effetto gocciolamento dei liquidi di condensa dei vapori sprigionati in cottura, accentuati proprio dall’uso dei piani a induzione. La cappa utilizza una batteria di filtri metallici a lame incrociate progettati per fare condensare i vapori che vengono raccolti in un apposito collettore. I filtri sono trattati con un particolare rivestimento che evita la formazione di gocce di condensa, mentre i vapori della cottura vengono polverizzati in maniera uniforme sulla superficie, e poi aspirati. Sul mercato da settembre, Virgola No-Drop sarà disponibile nelle taglie da 60, 90, 120 cm, con una portata di 800 metri cubi all'ora.

Gruppo Incasso E.ion 1 copia


È equipaggiata con la tecnologia brevettata E.ion System la nuova versione di Gruppo Incasso, la cappa totalmente integrata nel pensile. È dotata di un sensore che rileva costantemente la presenza di agenti inquinanti, visualizzando la qualità dell’aria su display a forma di foglia che cambia colorazione da giallo (aria da purificare) a verde (aria purificata). Gruppo Incasso E.ion(nella foto), infatti, purifica l’aria grazie alla ionizzazione bipolare controllata che rilascia ioni simili a quelli presenti nell’atmosfera all’interno di spazi chiusi, riducendo cattivi odori e sostanze potenzialmente dannose per l’organismo come batteri, virus, muffe e acari. La produzione di ioni atmosferici contribuisce anche a una maggiore salubrità dell’aria, senza dubbio positiva per il benessere generale.

Altro in questa categoria: « Beko: il suo incasso è garantito 5 anni