Ricerca per tag: negozio

Tra problemi contrattuali, situazioni aziendali non floride e mole di lavoro non commisurata allo stipendio.

Sabato, 23 Giugno 2018 21:10

Quelle verità non tanto nascoste

Il lento declino del retail tradizionale, se proseguirà, sarà diretta conseguenza di cause ben precise.

Pubblicato in Retail

Ci piace molto il tono di questa testimonianza firmata con nome e cognome. Ci piace perché da essa giunge un messaggio in qualche modo positivo e stimolante, nonostante un mercato al centro da anni di un uragano che è andato via via allargandosi.

Pubblicato in Retail

Miglioramento dei negozi e delle condizioni di lavoro dei dipendenti per rispondere a un colosso che spaventa tutti.

Pubblicato in Retail

Momento di impasse da Unieuro a Pesaro: la commessa si scusa, ma l’apparecchio richiesto “non c’è”. E invece eccolo là tra le mani di un ragazzo. Nella città marchigiana bocciati due punti vendita su tre.

Pubblicato in Mystery Shopper

All’interno delle aziende del nostro settore mai come negli ultimi mesi la distinzione fra dipendente e collaboratore si è rivelata in tutta la sua dirompente evidenza. E, se permettete, pensiamo di avere un briciolo di voce in capitolo vista la mole e il tenore dei messaggi che riceviamo.

Pubblicato in Retail

Comodità, convenienza e servizio post-vendita sono le carte da giocare. Senza dimenticare che anche il sito dell’insegna va curato per dare senso all’omnicanalità

Pubblicato in Retail
Mercoledì, 14 Febbraio 2018 14:52

Un MiniTrony da domani a San Paolo (BS)

Ex Sinergy, si trova in via Mazzini 101.

Pubblicato in Retail
Domenica, 11 Febbraio 2018 09:59

Il commesso iperattivo

L'esemplare in questione è riconoscibilissimo, e la sua iperattività si manifesta sin dalle prime ore del mattino. Già prima di varcare la soglia degli spogliatoi, infatti, è pronto a condividere con tutti la sua personale pianificazione della giornata lavorativa.

Le nostre esperienze a La Spezia e in provincia sono state tutte negative. Abbiamo trovato luoghi di acquisto poco ordinati, dove ingaggiare gare di braccio di ferro con il commesso di turno. E sulla pulizia si può fare di più.

Pubblicato in Mystery Shopper

Due negozi su tre raggiungono una buona sufficienza. Il migliore si rivela Mediaworld. Ma ciò che abbiamo trovato da Unieuro ci dice che questo settore può - e secondo noi deve - allargare i propri “confini” merceologici.

Pubblicato in Mystery Shopper

D’accordo: i negozi visitati in Toscana (Lucca e provincia) sono risultati tutti attorno alla sufficienza, chi più chi meno. Ma in un mercato tanto competitivo questo non può accontentarci. Per esempio, non si parla quasi mai di servizi.

Pubblicato in Mystery Shopper

Nel Milanese, dove siamo stati nel mese di marzo 2017, le nostre visite hanno raccolto risultati deludenti. Abbiamo trovato negozi deserti o quasi, e nonostante questo riuscire a parlare con un addetto è stata un’impresa. E quando ci parli...

Pubblicato in Mystery Shopper

Troppo frequenti e pressanti le richieste su cambi di layout espositivo, ceste promozionali e volantini. La conseguenza è...

Pubblicato in Retail
Domenica, 21 Gennaio 2018 16:09

LETTERA - E se l’addetto si noleggiasse?

Una provocazione, certo. Ma forse in pochi si stupirebbero.

Pubblicato in Retail
Domenica, 21 Gennaio 2018 10:31

Cari colleghi, nessuno è vostro nemico

Cinque, quattro, tre, due, uno… Buon Anno!
Le tanto agognate festività, come sempre attese a lungo per poi svanire in un lampo, hanno portato con sé qualche sana abbuffata e soprattutto delle preziosissime ore da dedicare alla famiglia ed agli amici. Purtroppo però, è già giunta l’ora di tornare in negozio, e se non è più tempo di bilanci (quelli sono svaniti con l’arrivo di Babbo Natale…), allora è bene affrontare il nuovo anno caricandosi di buoni propositi.

Viaggio nel periodo più difficile dell'anno per chi lavora in negozio
Pubblicato in Retail
Sono spesso falsi, quei sorrisi, è vero. Ma meglio falsi che assenti
Pubblicato in Retail

Promozioni, promozioni e ancora promozioni. In un mondo del commercio dove ormai, salvo rarissime eccezioni, l'unica leva utilizzata per attrarre clienti è quella del taglio prezzo selvaggio, si è arrivati ad una vera e propria competizione al ribasso tra le varie insegne, che porta molti più svantaggi (in tutte le direzioni) che benefici concreti.

Lunedì, 18 Settembre 2017 00:00

Vita da negozio, non tutto il male...

Tra i tanti, tantissimi problemi, non mancano aspetti positivi. E allora diciamoli

Pagina 3 di 5