Venerdì, 25 Maggio 2012 00:00

Artiko 17, il frigo che si usa anche in auto

Realizzato da Ardes+Medicura, ha una capacità massima di 17 litri e viene presentato in tante divertenti cover

Colori brillanti, temi variegati che spaziano dalla frutta allo sport e una doppia funzionalità che consente un utilizzo sia tra le mura domestiche che all’interno della propria auto. Questi i marchi di fabbrica di Artiko 17 L di Ardes+Medicura, il mini frigo portatile che strizza l’occhio al design, anche grazie alle cover artistiche realizzate dagli studenti più brillanti del Liceo Casnati di Como, senza scendere a compromessi con le performance in termini di raffrescamento ed isolamento termico.

Doppia funzione caldo/freddo

Studiati appositamente per tutti coloro che amano l’arte in ogni sua forma, ma anche per chi desidera un prodotto che abbina funzionalità e colore, il mini frigo Artiko è caratterizzato da una capacità massima di 17 litri, può essere utilizzato anche in auto (tramite cavo aggiuntivo con spina per collegamento all’accendisigari 12V) e presenta una doppia funzione caldo/freddo. Grazie alla pratica spia è possibile identificare la modalità, mentre le temperature raggiungono i -15° in raffrescamento (tempo di mantenimento di circa 2 ore, se non alimentato) e i +55-65° in riscaldamento (circa 3 ore, se non alimentato).

In collaborazione con gli studenti

I mini frigo Ardes+Medicura sono disponibili in vari modelli, con cover dedicate agli sport più noti come il calcio e il basket (TK45 T1 e TK45 S4), ma anche ai frutti estivi più gustosi quali la fragola o l’anguria (TK45 F1 e TK45 F3). Le versioni con cover dedicata al tema della cucina e alla musica (TK45 M1 e TK45 M2) sono stati invece realizzati in collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico Terragni di Como (Centro Casnati), che ne hanno curato la grafica offrendo il loro contributo in termini di creatività.