Domenica, 09 Dicembre 2012 00:00

L'enoteca di Miele è per i wine lovers raffinati

E' dotata del Set per Sommelier, una gamma di dotazioni esclusive

La novità assoluta della nuova enoteca di Miele è il “Set per Sommelier”: una gamma completa di dotazioni esclusive all’insegna della funzionalità, indispensabili per stupire piacevolmente i propri ospiti, in ogni occasione, con un tocco di classe e professionalità. Ad esempio, i bicchieri raffreddati alla giusta temperatura, così da poter gustare al meglio vini bianchi e spumanti, che rimarranno freschi a lungo e con un perlage continuo. Grazie alla scatola-porta accessori, in dotazione all’interno dell’enoteca, si potrà finalmente avere a portata di mano un set di utensili, come il coltello taglia-capsula o il cavatappi, per servire il vino velocemente e nel modo giusto.

Griglia di decantazione

Un plus esclusivo del Set per Sommelier è la speciale griglia di decantazione, riservata ai i vini invecchiati: grazie a un listello mobile, si inclina facilmente permettendo ai residui presenti di depositarsi lentamente sul fondo, per il piacere del vino in trasparenza. Anche le bottiglie già aperte potranno avere una conservazione ottimale grazie all'accessorio “ConvinoBox”,  che permette di disporle in verticale, con speciali divisori che garantiscono una posizione stabile all’interno dell’enoteca, fino al successivo utilizzo. E per le bottiglie dalle dimensioni particolari? Le griglie flessibili “FlexiFrame” offrono una disposizione sicura per ogni bottiglia, grande o piccola, grazie alla possibilità di spostare in un’unica mossa il ripiano per adattarlo perfettamente allo spazio disponibile. E per un’ulteriore comodità, ogni due ripiani, nelle zone centrali e inferiori, guide completamente estraibili facilitano le operazioni di ingresso e uscita dei vini.

Le bottiglie preferite illuminate da una luce soffusa
I “wine lovers” amano valorizzare al meglio i propri vini preferiti o mettere in risalto i pezzi forti della propria collezione. Per questo, la nuova enoteca è dotata dell’esclusivo espositore “Selector”, che permette di riporre le bottiglie in posizione leggermente rialzata e di illuminarle con una luce soffusa. Anche la provenienza del vino, il vitigno e l’annata sono importanti, ecco allora che Miele ha pensato all’esclusivo “NoteBoard”, posizionato sulla parte anteriore di tutte le griglie di legno: un listello fissato con magneti (si può staccare e poi riattaccare comodamente), rivestito di vernice scura, sul quale annotare con il gessetto le informazioni che ognuno ritiene più utili.