Lunedì, 21 Febbraio 2011 00:00

La lavabiancheria più ecologica per Legambiente

A marchio Hoover, è un modello da 8 kg in classe A+++. Dimezzato il consumo di elettricità

La lavabiancheria Hoover DYN 8144 DHC 8 kg, Classe A++ con doppia entrata dell’acqua, fredda e calda, è la prima assoluta nella classifica delle lavabiancheria più ecologiche annunciata da Legambiente, nella categoria 6-8 kg. di carico.  Con l’acqua fredda che entra a 15 °C e la calda a 40 °C, si dimezza il consumo di elettricità rispetto a un modello tradizionale che carica solamente acqua fredda e deve poi scaldarla.

Tanta anidride carbonica in meno

Oggi, ridurre i consumi di elettricità è un dovere sociale per la salvaguardia dell’ambiente ed è un risparmio per la famiglia. Considerando una media di 220 cicli di lavaggio in un anno, il risparmio, rispetto a un modello standard, è di circa 128 kWh, pari a 6,5 tonnellate di CO2 non più emesse nell’atmosfera.

Pannelli solari temici

Il risparmio realizzabile con questa lavabiancheria può essere ulteriormente aumentato quando trova il suo utilizzo ottimale nelle famiglie più attente ai temi ecologici che, grazie anche a incentivi e agevolazioni, hanno installato pannelli solari termici sul tetto di casa, collegati a un serbatoio di accumulo. Ottengono così acqua calda a costo zero.

Non serve riscaldare l'acqua

Con i pannelli, per i lavaggi a 40 °C non serve riscaldare l’acqua nella vasca mentre viene drasticamente ridotto il consumo di elettricità quando si desidera lavare a temperature più elevate. Un sensore ai rubinetti d’ingresso misura le temperature dell’acqua, effettua i necessari mixaggi e determina il ciclo di riscaldamento e lavaggio in funzione del programma impostato.

Quasi tutta riciclabile

Il valore ecologico della lavabiancheria Hoover  si conferma anche al termine della vita utile: è infatti riciclabile al 90%, caratteristica che condivide con i modelli di ultima generazione di Candy Group.

Lavaggio "intelligente"

Il sistema di lavaggio “intelligente” e il microprocessore di ultima generazione rilevano automaticamente il carico effettivo e adeguano i parametri di lavaggio: temperatura e quantità d’acqua, durata del ciclo di lavaggio.

Libertà di movimento

L’elevata capacità di carico, grazie al cesto XXL, permette la massima libertà di movimento ai vari capi in lavaggio, proprio come quando si lava a mano. Il risultato è ottimale perché diventa più facile ed efficace la penetrazione di acqua e detersivo all’interno delle fibre.

Altri modelli in classifica

Nella classifica Legambiente delle 13 lavabiancheria più ecologiche, senza doppia entrata dell’acqua, sono presenti due altri modelli Hoover nella categoria con capacità di carico superiore a 8 kg, entrambi in Classe A+++ di efficienza energetica. Il modello DST 10146PG lava a vapore fino a 10 kg di bucato. Il modello DYN 9146PG ha una capacità di 9 kg.  Entrambi i modelli sono dotati dell’innovativa tecnologia Silent Pulse Drive, ideale per il lavaggio profondo dei tessuti più delicati.