Sabato, 17 Gennaio 2015 00:00

Panasonic accelera su lavaggio e piccoli elettrodomestici

Presentate gamme di lavabiancheria e apparecchi per il food

Panasonic si concentra nel bianco e nel piccolo elettrodomestico. L’azienda, infatti, rafforza la sua presenza sul lineare del lavaggio con una gamma di lavabiancheria a tecnologia inverter – i modelli 148XS1 E 148XR1 - dotate di un programma  totalmente automatico (AutoCare), con una tecnologia sensoristica intelligente (Panasonic Econavi) che consente il riconoscimento automatico, da parte della macchina, di alcuni parametri e di settare di conseguenza in autonomia  le modalità di lavaggio, ottimizzando i cinque componenti principali del processo: tempo, temperatura, volume d’acqua, grado di sporco, centrifuga.  La nuova gamma è in classe di consumo energetico A+++ -40%. Il modello 148XS1 integra la tecnologia SteamAction per l’uso del vapore durante i lavaggi o per cicli di refresh degli indumenti. Di interesse anche la novità presentata nel settore piccoli elettrodomestici, in linea con i trend salutistici del mondo food. Si tratta, infatti, di uno slow juicer – MJ L500 - per una spremitura a freddo di frutta e verdura, in grado di lavorare a 45 giri/min anche alimenti congelati, in virtù di un potente motore DC-150W. Da segnalare anche una gamma di centrifughe dotate di un nuovo beccuccio ruotabile a 120° che riduce il rischio di sversamento del liquido estratto.