Venerdì, 29 Agosto 2014 00:00

Severin sbarca (e bene) nel floorcare

Una squadra di 200 tecnici ha dato vita a una gamma completa e già in regola con la normativa del 2017

La tedesca Severin, leader in Germania in diversi segmenti dei piccoli elettrodomestici per la cucina, arriva con una gamma di prodotti per la pulizia della casa che non solo è in regola con la normativa europea in vigore dal 1° settembre 2014, ma è già pronta per quella che scatterà dal 2017. La gamma è completa: aspirapolvere a carrello, senza sacco, scope ricaricabili, robot, pulitori a vapore e multiciclonici. A lato, il modello 7105: che secondo la casa è il più compatto al mondo. Questo prodotto, come tutti gli altri, sarà presente all'Ifa di Berlino dal 5 al 10 settembre, presso lo spazio dell'azienda: Halle 4.1, stand 200.

Affidabilità tedesca

Nessuna improvvisazione da parte di Severin: è stata selezionata appositamente per questo progetto una squadra di 200 tecnici specializzati nel settore, che ha dato vita ad apparecchi che aiutano a pulire la casa in modo efficiente, veloce e confortevole. Con l'affidabilità tedesca. Alcuni punti di forza. I motori, sottoposti a test di resistenza da parte di consumatori privati ed enti pubblici, sono realizzati per durare oltre 10 anni; ogni nuovo prodotto viene accuratamente controllato durante la fase del suo sviluppo perché l'obiettivo dell'azienda è offrire efficienza in perfette condizioni. Non mancano i più prestigiosi marchi di certificazione della qualità, da Tüv GS a Intertek. Comfort è una delle parole d'ordine di Severin. Grazie alla sua forma ergonomica e al sistema Ergo Soft-Grip, la presa avviene facilmente adattandosi alla mano. Il tubo telescopico Easytouch è realizzato in acciaio verniciato a polvere, praticamente indistruttibile. La qualità di un aspirapolvere è soprattutto nei componenti: le spazzole vengono realizzate dalla tedesca Wessel Werk, in pratica l'azienda numero uno nella produzione di spazzole per aspirapolvere.