Stampa questa pagina
Martedì, 20 Febbraio 2018 10:54

L'aspirapolvere che si regola in base al pavimento che deve pulire

E' il nuovo Pure D9 di Electrolux: scorrevolezza che giunge al massimo ed efficienza energetica migliorata del 30 per cento rispetto al modello precedente dell'azienda, che pur raccolse grande successo 

Il nuovo aspirapolvere a traino Electrolux PURE D9 mette in campo diversi punti di forza. Intanto la scorrevolezza viene migliorata grazie alle ruote XL mentre il controllo elettronico della potenza del motore migliora del 30% l’efficienza energetica rispetto all’apparecchio precedente, UltraOne ZUOGEREEN+. Le ruote XL Easy-Roll come anche le ruote della spazzola sono dotate di cuscinetti a sfera e sono state ideate per essere sincronizzate tra loro. I due sistemi permettono di sterzare facilmente all’interno della casa ed evitare gli ostacoli (mobili, oggetti, pareti), oltre a impedire il capovolgimento o il blocco del prodotto. “La pulizia della casa è parte quotidiana della vita della maggior parte delle persone. Per questo il nostro obiettivo era creare un’esperienza d’utilizzo unica in modo tale che i consumatori possano avere finalmente una casa pulita - dice Katalin Csorgol, Product Line e Marketing Manager di Electrolux per Italia e Grecia -. Inoltre, con la nuova funzione automatica, il prodotto regola da sé la potenza di aspirazione necessaria in base alla tipologia di pavimento. In questo modo la pulizia diventa addirittura più semplice, permettendo all’utente di non dover cambiare continuamente la potenza”. Lo strumento 3 in 1 permette la conversione delle spazzole in 3 differenti tipologie sempre a portata di mano, in modo da essere utilizzabile su qualsiasi tipo di superficie e tessuto. Pure D9, infine, è dotato anche del sistema CleanLift Handle per facilitare al massimo la rimozione del sacchetto evitando sia il contatto con esso sia la perdita di sporco.