Martedì, 03 Maggio 2011 00:00

Il microonde a specchio che prepara il pane

Sono 11 i nuovi modelli di Candy, con capacità da 20 a 30 litri. La porta è riflettente o trasparente

Il nuovo forno microonde Candy si impone per l’estetica, la porta a specchio, le funzioni e la versatilità che danno libero sfogo alla creatività di chi ha la passione della cucina o vuole risultati sicuri anche quando va di fretta. La porta a specchio è “intelligente” (riflettente quando il forno è spento, trasparente quando è acceso), l’estetica è nuova e raffinata, adatta a tutte le cucine, dalle tradizionali alle più sofisticate. Le dimensioni, pur compattate, garantiscono elevati volumi interni di utilizzo con ingombri adatti anche ad ambienti piccoli. Le finiture, attorno alla porta a specchio, sono silver, bianco, nero e “cioccolato”.

Adatti a tutti i pasti della giornata

Sono disponibili 11 modelli con capacità da 20 a 30 litri e varie funzioni di cottura, che li rendono adatti a tutti i pasti della giornata, dalla colazione veloce alla cena importante. La sicurezza è garantita da una chiave elettronica che impedisce l’uso non intenzionale del forno, in particolare ad opera dei bambini. Il modello più intrigante, in linea con il vivere giovane e consapevole, è il CMCB 30 DS con un accessorio unico: il cestello per impastare e cuocere il pane. Il pane fatto in casa, al momento in cui va servito, fresco e croccante, sta diventando un segno distintivo di uno stile di vita. 

Menù automatici

Al centro della nuova gamma si pone il modello CMG 25D, che dispone di grill per una cottura più versatile. E’ disponibile con finiture silver o bianca. Tra le varie funzioni di cottura, il forno incorpora menù automatici che, dopo avere impostato il peso dell’alimento, regolano automaticamente tempo e potenza della cottura; la funzione Start Express che, premendo l’apposito tasto, attiva la massima potenza per 30 secondi e ne aggiunge altri 30 ogni volta che si aziona lo stesso tasto.