Sabato, 19 Novembre 2011 00:00

Un nuovo chef in cucina: LG Lightwave

Il primo microonde con grill ai carboni vegetali promette una cucina sana e nutriente a chi ha una vita dinamica e attiva

Oggi più che mai la società vive su ritmi sempre più intensi e non è raro imbattersi in persone con una vita iperattiva. È la cultura dell’essere che ormai caratterizza la vita di molti: essere degli hard worker durante il giorno, con gli impegni e lo stress che ciò comporta; essere sportivi per mantenersi in forma stando attenti alla linea; ritagliarsi del tempo libero per divertirsi con gli amici e fare un po’ di vita sociale. A tutti coloro che hanno una vita così intensa e ricca di impegni, ma che oltre a curare la carriera e il fisico, pongono attenzione anche allo “spirito”, non rinunciando ai piaceri della cucina e rimanendo comunque sempre in forma, LG ha dedicato LG Lightwave: una collezione di forni a microonde di ultima generazione che consente di preparare piatti sani e succulenti in pochissimo tempo.

Tecnologia brevettata

La tecnologia brevettata Lightwave si fonda sulla combinazione di tre innovazioni: il grill al carbone vegetale, la ventilazione attiva e la funzione grill con temperatura regolabile e stabilizzata. In questo modo, è possibile ottenere dei piatti più sani e leggeri, ma allo stesso tempo gustosi e sofisticati, in pochi minuti. Inoltre, grazie al rivestimento Easy Clean, anche la pulizia del nuovo microonde LG è facile e veloce. Ma non è tutto! Grande importanza, come da tradizione LG, assume il design di questo prodotto: estremamente curato nelle linee e rifinito nei particolari, tanto da aver ottenuto diversi prestigiosi riconoscimenti, tra cui l’IF product design di Hannover e il red dot Award. Infine, l’anima ‘green’ che lo caratterizza gli permette di risparmiare fino al 30% di energia elettrica rispetto ai forni tradizionali e di ridurre drasticamente i tempi di cottura.