Martedì, 10 Dicembre 2013 00:00

Olimpia Splendid, stufe a pellet di ultima generazione

Massimizzano il rendimento termico e riducono ulteriormente l'impatto ambientale

Olimpia Splendid presenta Dafne 65, Iride 90 (foto) e Audrey, tre modelli di stufa a pellet di ultima generazione che si contraddistinguono per una combinazione ottimale tra design e soluzioni tecniche innovative, sviluppate per massimizzare il rendimento termico e ridurre ulteriormente l’impatto ambientale dei fumi di combustione. Infatti i tre nuovi modelli di stufa a pellet, caratterizzati dai focolari in ghisa di ultima generazione progettati e prodotti in Italia, introducono importanti migliorie sotto ogni profilo: rendimento termico, consumi, funzionalità e qualità dei fumi di combustione. Dafne 65, Iride 90 e Audrey adottano bracieri e schienali in ghisa di ultima generazione che garantiscono un’ottima qualità della combustione e permettono di godere di un focolare così ampio e strutturato da non far rimpiangere il caminetto. Inoltre, il loro sistema a doppia combustione migliora ulteriormente il rendimento calorico e fa sì che i fumi immessi nella canna fumaria o nel condotto di scarico risultino più puliti. L’accensione può essere facilmente impostata nell’arco della giornata e della settimana attraverso la funzione timer presente nel pannello digitale di controllo. Infine, la capienza del serbatoio (da 16,5 kg fino ai 20 kg del modello Audrey) e l’innovativo sistema di alimentazione volumetrico sviluppato da Olimpia Splendid garantiscono che il braciere sia alimentato costantemente, senza intoppi dovuti alla lunghezza non sempre omogenea del pellet.