Mercoledì, 06 Aprile 2011 00:00

Il mondo del tablet si arricchisce di Hannspad

Funzioni avanzate ed estrema maneggevolezza sono le promesse di un prodotto che resta ben sotto i 400 euro

Il tablet di Hannspree è pensato per chi esige massime prestazioni ad un prezzo competitivo. Design minimal, dotazione all’avanguardia e schermo multi touch da 10”, il nuovo HANNSpad entra nel mercato dei tablet promettendo funzioni avanzate ed estrema maneggevolezza.

Tante applicazioni

Equipaggiato con la versione 2.2 di Android, HANNSpad ha un processore ARM Cortex A9 da 1 GHz abbinato a Tegra 2 di NVIDIA e un display a retroilluminazione LED che presenta una risoluzione di 1.024x600 pixel ed è ideale per navigare in internet, vedere foto e visualizzare film in HD. Il tablet è configurato con numerose applicazioni – tra cui browser, email, lettore di brani musicali, YouTube, News, Facebook, SKYPE – possiede 16 GB di memoria flash integrata, un connettore mini USB per il collegamento al PC, uno slot per schede di memoria SD e un’uscita video HDMI.

Quasi 8 ore di autonomia

La migliore connettività è garantita dalla dotazione di un modulo Bluetooth 2.1 e dal WiFi integrato.  Inoltre, il processore dual-core a basso consumo energetico lavorando in abbinamento con la GPU nVindia assicura una estrema sensibilità del touch screen e performance di visualizzazione nitide ed omogenee. L’esperienza multimediale è completata da un set di speaker da 1 W e da un microfono integrato. HANNSpad misura 260 x 171 x 13,9 mm e ha un peso complessivo di 790 grammi compresa la batteria da 3.500 mAh che è in grado di fornire un'autonomia prossima alle 8 ore, anche durante la riproduzione di video FullHD (1080p). Il prezzo suggerito dall’azienda è di 369 euro.