Martedì, 21 Maggio 2019 15:09

Slow Juicer di Russell Hobbs è l'estrattore a freddo che pensa alla salute

Struttura in acciaio inox spazzolato ed estrazione dell’80% più silenziosa rispetto alla classica centrifuga del brand.

Assumere il giusto quantitativo di frutta e verdura può essere un problema nella vita di tutti i giorni, soprattutto per chi si trova fuori casa per motivi di lavoro, scuola o svago.  Russell Hobbs, marchio britannico specializzato nella vendita di piccoli elettrodomestici per la cucina e la casa, per questa estate introduce lo Slow Juicer, estrattore a freddo che permette di estrarre fino al 37% in più di succo. 

L’ultima novità di Russell Hobbs è caratterizzata da una struttura in acciaio inox spazzolato e nonostante la potenza da 150 Watt garantisce un’estrazione dell’80% più silenziosa rispetto alla classica centrifuga del brand. Lo strumento supporta l’inserimento di alimenti interi grazie alla larghezza del tubo di cui è dotato ed è in grado, come detto, di estrarre da essi fino al 37% di succo in più. Ciò permette agli estratti di mantenere al loro interno la maggior parte delle vitamine e degli enzimi utili al nostro organismo.  Oltre a 2 filtri a maglia fine e larga, lo Slow Juicer è composto da un accessorio aggiuntivo per preparare dessert con frutta gelata e di una caraffa per succo salva-spazio riponibile all’interno del raccoglitore per la polpa. L’estrattore è completato infine da un blocco di sicurezza e da una pratica spazzolina per la pulizia mentre tutti i filtri e le parti removibili possono essere facilmente lavati in lavastoviglie. Prezzo consigliato di 139 euro.