Retail

Una nota firmata dai soci dell'insegna per tentare di fare ordine nelle tante, troppe, notizie di stampa che hanno spacciato per difficoltà dell'intera organizzazione quelle della sola DPS Group

Comodità, convenienza e servizio post-vendita sono le carte da giocare. Senza dimenticare che anche il sito dell’insegna va curato per dare senso all’omnicanalità

E ci sono insegne che nel loro sito già parlano del Venerdì Nero del 2018

Nell’incontro di ieri con i sindacati l’azienda ha comunicato di voler chiudere i punti vendita di Grosseto e Milano Stazione Centrale. Le perdite ammontano a 17 milioni di euro

Ex Sinergy, si trova in via Mazzini 101.

Oggi l’assortimento che offre un reparto Home Entertainment. è circa un decimo di dieci anni fa. Per non parlare del personale: quando va bene c’è un addetto per ogni negozio che si occupa di CD, DVD, LIBRI e VIDEOGAMES, mentre fa altre cose

Creare un motto in una campagna pubblicitaria è tutt’altro che semplice. Deve essere una frase di poche parole, che entri nella testa delle persone, che non sia già inflazionata e che ci faccia subito venire in mente l’insegna a cui appartiene.

Cambiano le merceologie, i problemi restano gli stessi. Anche alla fiera dei casalinghi e articoli da regalo, Homi appunto, il confronto è sulle nuove frontiere del sistema distributivo.

Alzi la mano chi tra gli addetti vendita non sta già pensando alle ferie estive. Viene abbastanza naturale a inizio anno chiedersi “e in vacanza dove andiamo?”. Come dite? Troppo presto? Noi commessi non solo ci stiamo pensando: siamo tenuti a farlo per comunicare il periodo esatto in cui andremo in ferie.

Lo spot tv di Unieuro dedicato alla doppia lavatrice di LG e il lancio digitale dell'ultima lavasciuga di AEG rappresentano due esempi che dovrebbero fare scuola. Per il resto...

Pagina 1 di 47