Giovedì, 17 Settembre 2020 08:17

Falmec vince il "Compasso d'Oro"

La cappa Spazio, prodotta dall’azienda trevigiana, ha ottenuto il riconoscimento dell’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, l’Associazione per il Disegno Industriale.

"Spazio", la cappa prodotta da Falmec e disegnata da Francesco Lucchese, è stata premiata con il Compasso d’Oro, il noto riconoscimento assegnato dall'Associazione per il Disegno Industriale, in occasione della 26esima edizione ispirata ai temi dello sviluppo, della sostenibilità e della responsabilità. Per l'azienda si tratta di un premio alla propria attitudine all’eccellenza e alla dedizione nel formulare soluzioni innovative, con cura per materiali e design. Con questo premio, "Spazio" entra nella collezione storica del Compasso d’Oro.

La cappa è concepita per sfruttare al meglio l’area sovrastante il bancone dell’isola spesso non utilizzata, e offrire allo stesso tempo una maggiore praticità nelle attività in cucina. La struttura portante da 180 cm, infatti, ospita comodi ripiani in vetro fumé per riporre qualsiasi oggetto utile in cucina, un canale attrezzato con ganci per l’organizzazione di mestoli o altri utensili e un sistema a LED che illumina il piano di lavoro per tutta la lunghezza della cappa. Innovative le funzionalità integrate: la cappa è dotata di porte USB e prese elettriche che consentono di collegare dispositivi elettronici e altri apparecchi utilizzati in cucina. Nella struttura poi trovano posto supporti porta spezie, un porta-rotolo, un leggìo “porta tablet” e infine una zona per creare un piccolo orto domestico, dotata di una speciale luce che favorisce il processo di fotosintesi e la crescita delle piante aromatiche.

La funzione primaria di aspirazione della cappa è garantita della tecnologia filtrante Circle Tech brevettata da Falmec: consente all’aria in uscita di diffondersi in modo uniforme ed efficacemente, sottoposta a una serie di filtri che avvolgono il motore. "Spazio" dispone inoltre di speciali filtri Carbon Zeo, che combinano materiali di origine naturale come il carbone attivo e la zeolite, ideali per l’assorbimento di composti organici e vapore acqueo. Il risultato è una eccellente performance a livello di aspirazione, abbattimento degli odori e silenziosità.