Lunedì, 25 Novembre 2019 19:00

Dyson, mani subito asciutte

Airblade 9kj è l'asciugamani con filtro HEPA che fa dire addio alla carta monouso. Rapido, igienico, efficiente dal punto di vista energetico.

Dyson presenta Airblade 9kj, l'asciugamani con filtro HEPA che fa della rapidità e dell'efficienza il suo fiore all'occhiello. Caratterizzato da un design unico e con una tecnologia all'avanguardia, consente di asciugarsi le mani in modo veloce ed igienico, senza carta monouso e con l'impiego di una quantità minima di energia.

"In Dyson crediamo che asciugarsi le mani debba essere un'operazione rapida e igienica, ma che non debba trascurare gli aspetti energetici. Abbiamo risolto molte di queste problematiche quando abbiamo rivoluzionato il settore lanciando il primo Dyson Airblade nel 2006 - spiega Jake Dyson, Chief Engineer -. Continuiamo a innovare il settore con la nostra ultima tecnologia per l'asciugatura delle mani: Dyson Airblade 9kj. Dall'acustica al design, tutto è stato ripensato per assicurare prestazioni ottimali senza compromettere l'igiene o la user experience".

Per dare vita all'asciugamani Dyson Airblade 9kj sono stati necessari più di tre anni di sviluppo e sono stati realizzati oltre 700 prototipi: il risultato è un asciugamani silenzioso, che permette un'asciugatura delle mani in soli dieci secondi. La tecnologia del motore e del flusso d'aria consentono alla nuova creazione Dyson di risparmiare, in modalità Eco, fino all'87% di energia rispetto agli asciugamani ad aria calda e di produrre fino all'85% in meno di emissioni di CO2 rispetto alle salviette di carta.Schermata 2019-12-11 alle 14.54.12.png