Sabato, 09 Dicembre 2023 14:51

Stiro, un vero piacere (o quasi)

La ripresa del comparto è guidata dai prodotti tradizionali a vapore, forti, oggi più che mai, di caratteristiche tecniche superiori rispetto al passato. Sono queste a solleticare le fasce più giovani, nonostante il prezzo più elevato degli ultimi anni.

Stirare è un piacere? Magari non esattamente, ma comunque resta un momento per riflettere, noi che trottoliamo senza sosta per dodici ore al giorno, e non parlo solo di donne: anche di uomini, che sempre più spesso brandiscono il ferro da stiro come segno di emancipazione. Quest’arma silenziosa che tanto tempo portava via alle nostre nonne è ora diventato uno strumento per tutti, grazie alla facilità d’uso che regala con le sue piastre scorrevoli antipiega, che riporta i capi alla loro forma liscia come appena comprati, pronti per essere indossati nel giro di cinque minuti.

Stirare un abito da infilare per la sera stessa non è raro, e il trend del comparto ironing rispecchia le abitudini anni Duemila. Dati alla mano, infatti, come ci racconta Alessandro Salvaggio, Consultant & CSM gfknewron di GfK Italia, il mercato torna a crescere nel segmento dei ferri tradizionali a vapore, dall’uso rapido e senza pensieri, lasciando momentaneamente indietro i generatori di vapore e i modelli con caldaia separata. “Una questione di percezione – commenta Salvaggio – giacché si attribuisce ai primi una qualità pressoché pari a quella dei sistemi stiranti, ma con una marcia in più in termini di comodità”. Sono proprio i ferri classici, quelli che avevano sofferto maggiormente durante il periodo della pandemia, a guidare infatti, come si legge nei dati in basso, nell’ultimo anno, la ripresa (quantomeno a valore) dell’intero comparto stiro.

“La situazione attuale riflette peraltro un cambiamento nell’audience di riferimento - continua Salvaggio -: le fasce più giovani si affacciano a questa categoria di prodotti, i cosiddetti traditional steam iron, che li preferiscono infatti ai sistemi stiranti, specialmente se arricchiti di performance elevate come una piastra particolarmente scorrevole, un manico ergonomico, la funzione di risparmio energetico. Questo è il principale insight del periodo, in cui assistiamo peraltro a un vero e proprio riposizionamento della categoria dei ferri tradizionali a vapore, per i quali il punto prezzo medio è passato dai 30-35 euro di qualche anno fa a 40-42 del 2023. Non si tratta solo dell’effetto inflattivo, ma di quello determinato da caratteristiche tecniche più elevate in dotazione a ciascun apparecchio, che innalzano le performance globali di questo segmento. Sono mutate, in pratica, le esigenze dell’acquirente medio, che con poco tempo a disposizione e il desiderio di capi impeccabili in una manciata di minuti, torna a spendere per prodotti con una maggiore qualità percepita, dal prezzo ridotto”.

GfK_Stiro_Sep23.jpg

Vediamo di seguito una carrellata di modelli selezionati, non certo esaustivi dell’intero panorama del settore ma con caratteristiche tecniche inedite.

Black+Decker

1 BXSS2401E_F2.jpg

Partiamo da Black+Decker, che con la versione BXSS2401E ha fatto dell’autonomia la propria bandiera: con la sua potenza di 2400 W genera un vapore continuo di 120 g/min e un colpo di vapore di 200 g/min. Il ferro si riscalda in un minuto. La funzione ECO strizza l’occhio all’ambiente, giacché consente di stirare tutti i tessuti alla stessa temperatura, con la stessa, massima, protezione delle fibre. L’apparecchio, autopulente e dal design leggero, accattivante e dall’ergonomia elevata, integra una piastra in ceramica e un sistema anticalcare.

Beko

 FOTO STIRATORE.jpg

Stirare in verticale è sempre una buona possibilità, specialmente con capi appesi e delicati, per ridare forma ai tessuti anche quando si è fuori casa. Comodo, semplice da utilizzare, igienizzante al 99%, performante e con una potenza di 2200 W, lo stiratore verticale STM612W di Beko* è utilizzabile sia in verticale che in orizzontale, ad esempio per ripassare i bordi, ed è pronto all’uso in 35 secondi. Leggero e maneggevole, grazie alla presenza di un corpo slanciato con impugnatura ergonomica, vanta un'emissione di vapore pari a 28 grammi al minuto. Completano la dotazione una piastra in ceramica, un display LCD, due spazzole.

Braun

Braun CareStyle 7 IS7266VI (4).jpg

Altro modello di ergonomia e semplicità, Braun CareStyle 7 IS7266VI è il sistema stirante certificato da Ergocert per l'ergonomia con 4 anni di garanzia (estensione aggiuntiva di 2 anni oltre alla garanzia standard fino al 31.12.2023) che alleggerisce le operazioni di “smaltimento” del bucato appena raccolto senza fatica, con la sua potenza di 2700 W e le 3 modalità di funzionamento - iCare mode, Eco mode, Turbo mode - che si adattano ad ogni tessuto. Piastra EloxalPlus e FreeGlide 3D ultra scorrevole anche all'indietro, serbatoio rimovibile dalla capacità di 2 litri e sistema anticalcare FastClean System. Colore bianco e viola.

DCG

DB8230_Caldaia_1.jpg

La scorrevolezza è tutto quando il monte di panni da stirare raggiunge una certa mole e il tempo a disposizione è poco. Lo sanno bene in DCG: dal brand arriva infatti il sistema stirante DB8230 con una potenza di 220 watt dotato di caldaia a carica continua dalla capacità di 1,5 litri e piastra rivestita in ceramica, creata per trattare rapidamente e con sicurezza ogni tessuto. Provvisto inoltre di dispositivo anticalcare, di autopulizia e di spegnimento automatico, ha una regolazione automatica della temperatura a seconda delle fibre. Addio bruciature accidentali e irreparabili aloni, anche con le camicie “di una volta” che non vantano i cosiddetti tessuti “no stiro”.

Electrolux

P051304 copia.jpg

Massima cura alla seta, al lino e a tutti gli abiti delicati, quelli che troppe volte in passato abbiamo danneggiato per sempre: con il ferro da stiro dotato di caldaia a vapore Renew 800 by Electrolux tutto questo diventerà un lontano ricordo. Il look dei capi è tutt’uno con quello personale di ciascuno di noi, fatto di piccoli dettagli che ci rendono unici. E la cura dei capi è uno di questi importantissimi particolari che ci distinguono. Con stile. Uno dei segreti? I programmi per ogni piega e tessuto e la tecnologia PrecisionCare che coi comandi di controllo touch direttamente sull’impugnatura rende, per un'attività di stiratura più intuitiva che mai.

Girmi

ST62 Bianco e Bruno copia.jpg

Recente, innovativo e ad alte prestazioni, Girmi ST62 è il prodotto novità dell’azienda emiliana con 2800 watt di potenza ed emissione del vapore anche in verticale. Testimonianza di un ulteriore passo in avanti dell'azienda nel percorso che conduce a una sempre più ampia soddisfazione delle esigenze di stiro. Il brand nostrano punta su prestazioni di alto livello, semplicità ed ergonomia come segni distintivi di un prodotto reso protagonista di un'importante campagna di comunicazione digitale, social e web, che include uno spot video studiato ad hoc per questo lancio. Una caratteristica distintiva? La piastra inox con asola salvabottoni e 88 microfori studiati per una erogazione del vapore uniforme.

Philips

Philips STH3020 2.jpg

Anche Philips* stira in verticale coi suoi due modelli di stiratrici Steamer Serie 3000: compatti e facili da utilizzare, offrono outfit da rivista patinata con tessuti igienizzati anche per i ritocchi dell'ultimo minuto. Pratici da mettere in valigia o nella 24 ore, non richiedono l’uso dell’asse da stiro e sono pronti in 30 secondi. Il flusso di vapore continuo raggiunge i 20 grammi al minuto, la potenza di 1000 watt annienta il 99,9% dei batteri. Due le colorazioni disponibili: blu petrolio e bianca. Il modello STH3020/10 (in foto) è equipaggiato con una piastra in metallo riscaldata che può essere appoggiata direttamente sul tessuto per risolvere le pieghe più decise senza il rischio di bruciature. 

Polti

LA_VAPORELLA_XT120C_su_asse_laterale .jpg

Risultati sì, ma a quale costo? Al risparmio di acqua ed energia - 35% e 41%, rispettivamente - pensa, con la sua funzione ECO, Polti La Vaporella XT120 C, un ferro da stiro con piastra extrascorrevole 360° Fluid Curve e sistema brevettato della caldaia No calc longlife Boiler technology, che previene gli effetti negativi del calcare. La garanzia sulla caldaia stessa è di 10 anni. Si aggiungono alla dotazione dell’apparecchio i 6 programmi pre-impostati che combinano automaticamente temperatura e potenza del vapore, la funzione Steam Pulse per l’emissione del vapore automatica a intervalli regolari senza dover premere un alcun tasto e l’autonomia di vapore illimitata.

Pyramidea

DSC08267-1.png

Funzionalità avanzate, sicurezza d’uso e controllo del vapore arrivano da Pyramidea con il ferro da stiro con caldaia (dal serbatoio di 900 di millilitri) FSC300. Vanta una potenza massima di vapore di 35 gradi al minuto, un manometro e un regolatore del vapore stesso. La maxipiastra, in alluminio, sono progettate per garantire una stiratura efficace su qualunque indumento e tessuto. La potenza raggiunge i 2300 watt, la pressione della caldaia i 3,5 bar. Integra infine un tappo di sicurezza, un manico in sughero e un cavo retraibile a scomparsa.

Russell Hobbs

N28370-56_78162.png

Una versatilità al ritmo di tessuti lisci e igienizzati, quella di Russell Hobbs, che con Steam Genie 2 in 1 combina la funzione di vaporizzazione a quella di stiratura. La prima consente di affrontare e “risolvere” rapidamente le pieghe di ogni capo di abbigliamento e rinfrescare i tessuti di tutta la casa (le tende, ad esempio!) senza asse da stiro, mentre la seconda permette di stirare le pieghe più ostinate in pochi gesti appoggiando il tessuto - il polsino di una camicia, per dirne una - su una superficie piana. La tecnologia One Temperature lo rende adatto e sicuro su qualunque fibra. Permette infine di uccide fino al 99,9% dei batteri in 60 secondi.

Rowenta

ROWENTA PURE POP (1).png

Delicati sì, ma come facciamo ad esserne sicuri? Basta guardare ai dettagli. Come quelli di Rowenta Pure POP*, lo stiratore verticale portatile di Rowenta che accarezza i capi con la sua testina reversibile in velluto. Leggero, compatto e maneggevole, elimina con cura le pieghe dai tessuti più pregiati e, con esse, anche i pelucchi. Stira con efficacia, rapidamente, e igienizza in un unico movimento. Comodo da infilare in valigia, vanta una erogazione di vapore fino a 20 grammi al minuto. Verde, blu, corallo e giallo sono le sue quattro brillanti varianti di colore disponibili.

Sencor

Sencor.png

Forse qualcuno avrà ancora paura di perdersi nei meandri di impostazioni complicate per cui è richiesta una laurea in ingegneria. Di certo non accadrà con il nuovo sistema stirante Sencor SSI 0810VT dotato di display intelligente per una regolazione facile del vapore, controllabile a seconda del tipo di tessuto da trattare. Il design compatto integra inoltre un indicatore del livello dell’acqua per un utilizzo spensierato durante tutta la sessione, anche quando è tempo di sostituire il filtro anticalcare (rimovibile e lavabile) grazie al sensore automatico che ne indica il momento. Pronto in 35 secondi e provvisto di sistema anticalcare, tecnologia Anti -Drip per prevenire gocce indesiderate sul tessuto stirato e funzione di spegnimento automatico dopo 10 minuti di inattività, è ricaricabile in continuo. Il suo serbatoio è di 1,5 litri.

Tristar

Tristar ST-8320(1).jpg

Resistente e duraturo nel tempo, il ferro a vapore ST-8320 a marchio Tristar, 2600 watt di potenza e piastra in ceramica, è progettato per erogare fino a 80 grammi al minuto di vapore, per eliminare velocemente le pieghe ostinate. Integra un pratico sistema antigoccia e un avanzato dispositivo anticalcare, che ne allunga la vita indipendentemente dalla durezza dell’acqua della zona di utilizzo. Vapore e termostato sono regolabili, e a fine utilizzo sarà possibile archiviare i pensieri col ferro stesso, grazie alla funzione di autopulizia incorporata. La protezione antisurriscaldamento mette a tacere le preoccupazioni in famiglia, specialmente in presenza di bambini.

* Si tratta di uno stiratore verticale che non rientra nel gruppo di prodotti Ferri da Stiro a cui fanno riferimento i dati a corredo. Questi prodotti fanno parte, per GfK, del gruppo Stiratori Verticali (Garment Steamers) e sono rilevati separatamente.