Domenica, 16 Giugno 2019 09:06

L'estate di Argo è a tutto jingle

Nell'anno in cui l'azienda tocca le 90 primavere, lanciati un motivetto radiofonico dal sapore estivo e una campagna di comunicazione web dedicata alla climatizzazione portatile.

Nell’anno in cui corre l’anniversario delle 90 candeline, Argoclima produce un jingle dal sapore estivo, su base reggaeton, che ha già fatto il giro delle principali emittenti radio sul territorio nazionale. Per il mese di giugno e luglio Argoclima ci accompagnerà come una vera colonna sonora per l’estate. E’ possibile ascoltare il jingle sulla nostra Web TV, qui sul sito, e l’invito dell'azienda è quello di pubblicare video di coreografie improvvisate con base musicale il jingle stesso. Quest’operazione fa parte del piano strategico di comunicazione realizzato per raggiungere in rete, e non solo, una fetta sempre più ampia di pubblico, con l’obiettivo di coinvolgerlo attivamente per creare una vera community Argo.

Trattando sempre di social è partita una campagna di comunicazione web dedicata alla climatizzazione portatile. Le immagini ritraggono i prodotti Argo come personaggi dei
cartoon, rendendoli divertenti e coinvolgenti. La stessa creatività è stata poi inviata a tutti i punti vendita, unitamente ai materiali per l’esposizione, che condividono lo stesso mood. Imperativo stupire e divertire con colori vivaci. Il primo prodotto raccontato è ARGO ORION PLUS lanciato in rete lo scorso 8 giugno in occasione della giornata mondiale per gli oceani. Il post ritrae il climatizzatore portatile su una tavola da surf. Argo Orion Plus, con pompa di calore, fa parte della line up 2019: può raffrescare ambienti fino a 45mq di superficie ed è rispettoso dell’ambiente, funzionando con il refrigerante R290. “Intensificando le attività di visibilità nel web, che è uno strumento dal quale non possiamo prescindere per raggiungere il nostro mercato, abbiamo scelto per la collezione estiva 2019 un linguaggio visivo più consumer – dichiara Paolo Nocivelli, AD di Argoclima –. Un’immagine coinvolgente in grado di raccontare i nostri prodotti in chiave ironica, per generare la condivisione nel web che stimola certamente un effetto moltiplicatore anche sulla domanda reale”.