Giovedì, 01 Luglio 2021 22:26

Con Sage l'espresso domestico arriva dall'emisfero australe

Il marchio australiano arriva in Italia con una gamma di macchine per caffè espresso.

Sage macchina da caffè espresso modello Oracle Touch Sage macchina da caffè espresso modello Oracle Touch

Nel prezioso segmento delle macchine da caffè espresso arriva un nuovo operatore. È Sage appliances, un'azienda australiana con quasi novant'anni di storia che produce piccoli elettrodomestici da cucina e vanta primati di design e tecnologici con oltre 817 brevetti. Presente in Europa dal 2013 con le sue gamme di spremiagrumi, tostapane e robot da cucina, Sage si presenta al mercato italiano con una gamma di macchine per caffè espresso, che il brand inquadra in una concezione che definisce di 'specialty coffee', o caffè di terza generazione. Si tratta di macchine tecnologiche, costruite per funzionare con quattro parametri fondamentali: dosaggio di 18-22 gr di polvere di caffè da chicchi appena macinati; pressione a 9 BAR per l’ estrazione della bevanda, preceduta da una pre-infusione a bassa pressione; temperatura a 93° con controllo digitale del grado di riscaldamento dell’acqua, fondamentale per una corretta estrazione degli aromi; vapore a 130° a getto potente per scaldare il latte creando una densa schiuma con microbolle. Pronte all’uso da uno a tre secondi, le macchine da caffè Sage sono equipaggiate con display touchscreen intuitivi per un facile utilizzo, per scegliere fra bevande pre-programmate, o in grado di salvare fino a otto caffè personalizzati.