Venerdì, 06 Settembre 2019 10:29

Si è spento Benito Butali

Ci piace pensarlo scambiare qualche battuta con un altro gigante dell'Italia del boom economico, Ilario Galimberti, scomparso qualche mese fa. Ilario lo saluterà in dialetto brianzolo e Benito gli risponderà in aretino, ma state certi che si capiranno al volo. Uomini come loro si capiscono sempre al volo.

Benito Butali insieme ai figli Alessandro (a destra) e Francesco Benito Butali insieme ai figli Alessandro (a destra) e Francesco

Molto complicato, per noi, dare questa notizia. Benito Butali, col quale dal 1998 a oggi abbiamo avuto occasione di scambiare poche parole, è stato un uomo che ha fatto l'Italia, rendendola più moderna e più ricca. Basterebbe questo per tratteggiarne la grandezza. Una grandezza ancora "più grande" quando riflettiamo sull'azienda che lascia e sulle persone nelle quali la lascia, i figli Francesco e Alessandro. Per uomini come Benito Butali, geniali e coraggiosi, genuini e trasparenti, interamente rivolti al mondo che li circonda, non sempre è scontato saper aprire la strada a chi li seguirà dopo di loro. Invece i figli Alessandro e Francesco, che da anni gestiscono l'azienda, rappresentano la classica eccezione che conferma la regola, avendo dimostrato non da oggi di essere all'altezza del padre. Ci piace pensare ora a Benito Butali scambiare qualche battuta con un altro gigante dell'Italia del boom economico, Ilario Galimberti, scomparso qualche mese fa. Ilario lo saluterà in dialetto brianzolo e Benito gli risponderà in aretino, ma state certi che si capiranno al volo. Uomini come loro si capiscono sempre al volo.

LA NOTA DEL GRUPPO EURONICS

Euronics Italia annuncia la scomparsa di Benito Butali, patron del Gruppo CDS, storico socio dell’insegna, di cui è stato uno dei fondatori. Butali si è spento serenamente all’età di 95 anni, nell'abbraccio dei suoi cari: la moglie Vera, i figli Alessandro, presidente del Gruppo Euronics Italia, e Francesco, amministratore delegato del Gruppo CDS Euronics, e la figlia Paola. Nella seconda metà degli anni ’70 con altri soci ha lanciato GET oggi Euronics, il primo gruppo in Italia nel retail market. Benito Butali ha attraversato da protagonista la storia del '900 e ha saputo innovare, scommettere sul futuro e guardare lontano, senza però mai perdere le sue radici. I tanti successi imprenditoriali sono legati anche alla sua città, Arezzo, luogo di lavoro e di vita: è stato presidente dell’Arezzo Calcio, alla guida della Confcommercio, editore dell’emittente televisiva locale e dell’azienda agricola Cerreta. Grazie al suo talento nel business e alle sue capacità imprenditoriali, ha costruito passo dopo passo CDS, un’azienda solida che ancora oggi ha la leadeship del mercato dell’elettronica di consumo nel territorio toscano ed è presente anche in Emilia-Romagna, Umbria e Marche. Uomo visionario, con il proprio ingegno ha dato sviluppo all’economia del territorio, innovando fortemente la vendita degli elettrodomestici nel nostro Paese; tappe raccontate nel libro a lui dedicato “Conta i soldi con le mani”. I valori e le forti doti personali di Benito Butali hanno contribuito alla crescita della sua impresa e a quella del Gruppo Euronics in Italia.