Domenica, 17 Novembre 2019 08:42

E ora si parla anche col condizionatore

I climatizzatori LG Thinq integrano i comandi vocali per un comfort sempre maggiore.

I climatizzatori LG dotati di tecnologia Wi-Fi ThinQ integrato diventano compatibili con Google Assistant e Amazon Alexa e possono essere gestiti tramite comando vocale. Grazie a questa integrazione, l’esperienza d’uso di questa categoria di prodotti è completamente rivoluzionata: gli utenti possono ora dialogare con il proprio climatizzatore semplicemente tramite la voce, rimanendo comodamente seduti sul divano mentre ne comandano l’accensione, lo spegnimento, l’impostazione della temperatura, della velocità di ventilazione e della modalità operativa. Questa interazione è possibile grazie a LG ThinQ, la piattaforma proprietaria di Intelligenza Artificiale, in grado di interagire con IA di parti terze proprio come Google o Alexa. La compatibilità con altre IA, infatti, rappresenta uno dei capisaldi della open strategy di LG che ha sviluppato ThinQ proprio per renderla una piattaforma aperta e connessa, nell’ottica di sviluppo di una casa smart, fatta di elettrodomestici intelligenti. I comandi vocali saranno prossimamente disponibili anche sull’app ThinQ: a partire dal prossimo anno, infatti, sarà sufficiente formulare una domanda direttamente all’app per ricevere informazioni su ogni aspetto relativo al funzionamento del prodotto. L’app consente infatti di tenere sotto controllo la temperatura di casa in modo intelligente, non solo regolando temperatura, accensione e spegnimento ma anche controllando funzionalità avanzate come l’impostazione del timer, la configurazione degli split, il monitoraggio dei consumi e fornendo suggerimenti per la manutenzione.