Martedì, 23 Marzo 2021 18:52

Tecnologia al servizio di salute e benessere

La qualità di ventilazione, riscaldamento e trattamento dell'aria è essenziale in ogni ambiente. Bimar arricchisce la gamma con prodotti health care a brand Medisana. Ne parla Edoardo Brianzi, alla guida dell'azienda.

Edoardo Brianzi, al vertice di Bimar Edoardo Brianzi, al vertice di Bimar

L’innovazione fa la forza, specie in tempi complessi. E se lo spirito di ricerca fa parte del DNA di un’azienda, la strada della crescita è piana e percorribile anche nei momenti meno rosei. Ne abbiamo avuto la dimostrazione con Bimar, azienda con sede a Sirmione e una presenza significativa in Italia ed in molti Paesi europei. Specializzata nei settori della ventilazione, del riscaldamento e del trattamento dell’aria, e storicamente affermata nella produzione di elettrodomestici, ha tra i propri valori distintivi l’ascolto del cliente finale e la ricerca di soluzioni tecnologicamente avanzate. Edoardo Brianzi, alla guida della società (foto), ne racconta gli sviluppi recenti e i nuovi obiettivi. 

Brianzi, cosa significa concretamente fare innovazione?

“È la domanda che tutti i giorni i miei collaboratori ed io ci poniamo. Siamo attentissimi in ogni fase della nostra attività, dalla progettazione alla realizzazione, fino alla commercializzazione, per garantire standard di qualità elevati ad un prezzo equo, con prodotti sicuri e rispettosi dell’ambiente. Una sfida ambiziosa, che finora abbiamo sempre vinto, anche in un anno difficile come quello appena passato. Il nostro catalogo è tra i più apprezzati, così come il servizio postvendita. Innovazione, pertanto, è per noi la continua ricerca della soddisfazione del nostro cliente”.

In un mondo di prodotti sempre più “intelligenti”, come evolve il settore air treatment?

“Per il trattamento dell’aria abbiamo investito nell’IoT (Internet delle cose), dotando i nostri raffrescatori, purificatori e deumidificatori dell’applicazione “Bimar live smart” multilingua (fra cui naturalmente l’italiano), sviluppata per il controllo remoto e scaricabile sia su Android che iOS. Costantemente aggiornata, è integrabile tramite skill Bimar con gli assistenti vocali Google Home e Alexa. Siamo ad oggi l’unica azienda in Europa ad offrire oltre 15 prodotti ‘smart’. L’obiettivo? Rendere l’utilizzo ancora più semplice e intuitivo. La gamma completa comprende anche un ampio ventaglio di ventilatori, umidificatori e diffusori di aroma che complessivamente ci consentono di essere presenti a scaffale lungo tutto il corso dell’anno. I nostri prodotti ‘air treatment’ si collocano in una fascia di prezzo finale compresa tra i 50 e i 200 euro e garantiscono un servizio post-vendita capillare e tempestivo, gestito in collaborazione con Service Trade. Peraltro il ‘tasso di difettosità’ è ridotto ai minimi termini grazie alle ispezioni e ai controlli stringenti che effettuiamo in fase di produzione e di spedizione con il nostro personale in Cina, in cui siamo presenti da oltre 40 anni”.

E per il ped cucina cosa riserva il vostro 2021?

“Abbiamo investito molto anche in questo settore, dove prosegue la fortunata partnership con il marchio 'Pantone', di cui continuiamo ad essere licenziatari. Offriamo un catalogo completo di prodotti di fascia medioalta, originali nel design e nel colore: veri elementi d’arredo valorizzati dal nuovo espositore creato ad hoc. Inoltre, su grande richiesta del mercato, presenteremo a breve una novità nel comparto cottura, un richiamo al passato rivisitato in chiave moderna. Tutti prodotti unici dalla marginalità interessante per il trade”.

Quali sono gli sviluppi del progetto Hi-Pet by Bimar?

“La linea 'Hi-Pet by Bimar' è nata solo cinque anni fa e ne abbiamo costantemente incrementato il catalogo con referenze nuove, proposte con immagini e imballi coordinati. In un mondo smart, anche la cura degli animali domestici richiede tecnologie intelligenti, come quelle dei nostri prodotti, tutti gestibili dal telefono per essere vicini ai nostri amici a quattro zampe anche quando siamo fuori casa. Un esempio: il distributore di crocchette smart”.

È recente la partnership con Medisana, marchio dedicato al benessere.

“Sì, abbiamo avviato una importante collaborazione con Medisana, brand specializzato nel settore salute e benessere. Tra i prodotti di punta spiccano bilance, misuratori di pressione e di ossigeno, poltrone massaggianti e termometri digitali, sia a contatto che non. La distribuzione è iniziata attorno a metà 2020 e siamo ora presenti su tutto il nostro territorio nazionale con proposte innovative e di alto livello”.

Una domanda più personale: è ancora valido l’appellativo di “Mr Certificato” che si era meritato tempo fa?

“Direi proprio di sì: Bimar è più che mai attenta alla qualità e alle norme che la tutelano. Siamo anche associati ad APPLiA Italia, l’Associazione Produttori Elettrodomestici, proprio per trarre spunti finalizzati a creare apparecchi in linea con le normative future. Del resto si sta già parlando della cosiddetta Tax Plast, la tassa relativa alla presenza delle plastiche negli imballaggi, e noi siamo pronti a sviluppare innovazioni al passo con le nuove esigenze del consumatore: una predisposizione che deriva dalla nostra tradizione familiare consolidata nel tempo”. (s.c.)