Domenica, 14 Febbraio 2021 09:00

Bianco & Bruno e Cea ancora insieme per il 2021

Per il terzo anno consecutivo la nostra redazione curerà i contenuti del portale www.fiduciaeconvenienza.it rivolto al consumatore finale. La cooperativa con sede a Trento, socia di DG Group (Expert), ha chiuso il 2020 con un fatturato di quasi 60 milioni di euro (+27% rispetto al 2019).

Sandro Compri, direttore commerciale di Cea. Sandro Compri, direttore commerciale di Cea.

Rinnovato anche per il 2021 l’accordo tra Gienne Editore e Cea per la cura dei contenuti del sito www.fiduciaeconvenienza.it. In virtù di questa collaborazione, per il terzo anno consecutivo la redazione di Bianco & Bruno gestirà le notizie pubblicate sul portale di informazione di Cea, socio della piattaforma DG Group (Expert). “Sono stati anni estremamente soddisfacenti dal nostro punto di vista - commenta Graziano Girotti, editore di Bianco & Bruno - perché ci hanno permesso di misurarci con una informazione diretta al consumatore finale. Un sfida intrigante che che si inserisce alla perfezione nella nostra impostazione editoriale di testata rivolta agli operatori specializzati. Infatti da sempre cerchiamo su Bianco & Bruno di partire dal punto di vista dei consumatori perché una informazione specializzata che si fermasse a industria e trade avrebbe il fiato corto e risulterebbe ridondante nonché soprattutto inutile”.

“Il sito fiduciaeconvenienza.it - interviene Sandro Compri (foto), direttore commerciale di Cea - è arrivato a raccogliere un numero di like non lontano da 80 mila, un risultato che ci riempie il cuore di orgoglio. Il portale, lo ricordo ancora una volta, si pone l’obiettivo di mettere in contatto consumatori e rivenditori entrati a far parte del nostro network. Accanto alle nostre attività commerciali/promo, che peraltro non ricorrono mai al sottocosto perché non fa parte del nostro modus operandi, il sito è puramente informativo su prodotti, tecnologie, benefici per i consumatori, ai quali viene indicato il punto vendita della nostra rete più vicino a loro per portare a termine l’acquisto. In pratica, vogliamo offrire una informazione di servizio a 360 gradi a chi entra nei nostri punti vendita”.

Cea, che serve poco più di un migliaio di negozianti, ha chiuso il 2020 con un fatturato di poco superiore ai 59 milioni di euro, in crescita del 27% rispetto al 2019.