Lunedì, 26 Ottobre 2020 17:26

APPLiA Italia diventa socio diretto di Confindustria

Accolta la domanda presentata dall'associazione dei produttori di elettrodomestici. "E' la prima tappa - commenta con soddisfazione la presidente Manuela Soffientini - per promuovere una più profonda conoscenza della nostra realtà industriale".

Manuela,Soffientini, presidente di APPLiA Italia Manuela,Soffientini, presidente di APPLiA Italia

APPLiA Italia (l'associazione dei produttori di elettrodomestici) assume un peso nuovo all’interno di Confindustria, diventando un socio diretto. Il 22 ottobre il Consiglio Generale della confederazione ha infatti accolto la domanda presentata da APPLiA Italia, motivata dal desiderio unanime delle aziende associate di avere una rappresentatività più definita, senza intermediazioni, in linea con le reali esigenze del comparto elettrodomestico, e, soprattutto, di conseguire un ruolo interattivo più agile e incisivo all’interno di Confindustria. Un risultato sicuramente importante che diviene premessa fondamentale per il futuro di APPLiA Italia. “Siamo soddisfatti ed orgogliosi – dichiara Manuela Soffientini, presidente di APPLiA Italia – di aver raggiunto questo significativo traguardo, frutto di un proficuo confronto con Confindustria che, attraverso il suo Consiglio Generale, ha espresso un riconoscimento del ruolo della nostra Industria, eccellenza della manifattura italiana nel mondo. È questa la prima tappa di un nuovo percorso partecipativo che ci vedrà impegnati a promuovere una più profonda conoscenza dell’articolata realtà di APPLiA Italia e a sviluppare, insieme a Confindustria, iniziative concrete, capaci di dare rinnovato impulso al nostro sistema industriale, soprattutto in questo delicato e incerto momento storico”.