Venerdì, 12 Giugno 2020 16:21

Unieuro mette a riserva l'utile 2019

L'assemblea degli azionisti ha approvato il bilancio chiuso lo scorso 29 febbraio e preso misure per rafforzare la struttura finanziaria.

L’assemblea degli azionisti di Unieuro ha esaminato e approvato il bilancio dell’esercizio chiuso al 29 febbraio 2020 senza apportare modifiche rispetto al progetto di bilancio approvato dal Consiglio di Amministrazione il 6 maggio scorso. L’assemblea ha inoltre preso atto del bilancio consolidato al 29 febbraio, che si è chiuso con ricavi in crescita del 16,2% a 2.444,9 milioni di euro e con un risultato netto adjusted pari a 45,7 milioni di euro, in crescita del 7%. L'assemblea ha approvato la proposta di destinare l’intero utile netto civilistico, pari a 35,7 milioni di euro, a riserva straordinaria, e quindi di non distribuire dividendi di competenza dell’esercizio. La decisione è stata presa per rafforzare ulteriormente e in via prudenziale la struttura finanziaria di Unieuro, mantenendo al contempo la possibilità di accedere alle misure previste dal “Decreto Liquidità”.