Giovedì, 10 Ottobre 2019 21:40

La prima mirrorless in formato DX di Nikon

Garantisce foto e filmati in 4K, e grazie alla combinazione con i nuovi obiettivi NIKKOR Z in formato DX, si otterranno immagini di alta qualità.

Nikon Z 50 è la prima fotocamera mirrorless in formato DX della serie Z: garantisce foto e filmati in 4K e grazie alla combinazione della Z 50 con i nuovi obiettivi NIKKOR Z in formato DX, il nuovo sistema mirrorless consentirà di ottenere immagini di alta qualità, dal grandangolo al teleobiettivo. Dotata di un ampio sensore in formato DX da 20,9 MP, la Z 50 offre i vantaggi ottici del sistema mirrorless di Nikon in un corpo macchina in formato DX compatto e resistente. Le funzioni ereditate dalle fotocamere Nikon Z 7 e Z 6 includono l’ampio innesto a baionetta Z-Mount e il rapido sistema autofocus AF ibrido. La Z 50 è, inoltre, caratterizzata da un mirino elettronico, uno schermo touchscreen inclinabile e un’impugnatura profonda che la rende estremamente confortevole nell’impiego. Il sistema Eye-Detection AF rende la Z 50 ideale anche per realizzare ritratti mentre la velocità di scatto continua fino a 11 fps (con AF/AE) permette alla fotocamera di immortalare anche le scene in movimento. La Z 50 supporta appieno l’adattatore baionetta Nikon FTZ che consente di utilizzare gli obiettivi reflex NIKKOR con innesto a baionetta F-Mount in abbinamento alla fotocamera.