Giovedì, 25 Aprile 2019 19:15

Oppo, i nuovi smartphone Reno pronti per il 5G

Tre modelli con prezzi che vanno da 499 euro (senza 5G) a 899 euro.

Oppo ha lanciato ufficialmente in Europa i suoi ultimi smartphone della nuova serie Reno. Fotocamera pop-up asimmetrica, 10x Hybrid Zoom e schermo panoramico sono i suoi punti di forza. E sono tre i modelli a disposizione Reno 5G, Reno Zoom 10x e Reno. Tutte le versioni saranno disponibili in due colori: Ocean Green e Jet Black. Reno introduce una finitura lucida su entrambi i lati della scocca eliminando la differenza di spessore e utilizza la nano-lucidatura per garantire un effetto liscio al tatto.

BR4A8495.JPG

La serie Reno si distingue per la sua fotocamera a scomparsa che nasconde la fotocamera frontale, la capsula auricolare e il flash all'interno della struttura pop-up così da offrire un full screen senza interruzioni. Bastano 0,8 secondi, assicura l’azienda, per completare l'intera rotazione e visualizzare la fotocamera frontale ad un angolo di 11 gradi. La struttura di rotazione “può essere utilizzata con successo per più di 200.000 volte”. Stimando approssimativamente un’apertura della fotocamera di 100 volte al giorno, la struttura avrebbe comunque una durata di oltre 5 anni di utilizzo. Inoltre, il meccanismo di protezione in caso di caduta può percepire in tempo reale quando il telefono è in caduta libera e ritrarre automaticamente la fotocamera per evitare eventuali danni. Reno differisce dagli smartphone attualmente sul mercato grazie ad una fotocamera posteriore completamente nascosta sotto il vetro 3D. Monta un vetro nero Corning Gorilla 5.0 ed è la prima serie di OPPO ad avere la gemma in ceramica O-dot. L’O-dot è una aggiunta al retro del telefonino, progettato per sollevarlo delicatamente quando viene posizionato su una superficie piana, proteggendo gli obbiettivi dal contatto diretto con la superficie.

Oppo Reno 5G e Reno Zoom 10x sono dotati di uno schermo OLED da 6,6 pollici (6,4 pollici per Reno), con una risoluzione di 2340x1080 pixel e un aspect ratio di 19.5:9. Reno Zoom 10x ha sviluppato una soluzione di tripla camera che consiste in un obbiettivo principale HD da 48MP + un grandangolare da 8MP + un teleobiettivo da 13MP. Tutte e tre le fotocamere agiscono in tandem per massimizzare le rispettive caratteristiche e ottimizzare la qualità dell’immagine ai diversi livelli dello zoom fino a quello ibrido 10x. In più, Reno Zoom 10x utilizza lo stabilizzatore ottico dual (OIS) per la fotocamera principale. Sia Reno 5G che Reno Zoom 10x sono alimentati dal Qualcomm Snapdragon 855 Mobile Platform, che è il primo System on Chip (SOC) di Qualcomm in grado di essere abbinato a un modem 5G. Il modello Reno è alimentato dal chipset Snapdragon 710. 

Oppo Reno sarà disponibile dal 10 maggio al prezzo suggerito di 499 euro. Reno Zoom 10x sarà disponibile da inizio giugno al prezzo consigliato di 799 euro, e Reno 5G sarà disponibile in Svizzera alla fine di maggio al prezzo consigliato di 899 euro.