Mercoledì, 30 Gennaio 2019 11:04

L'Unione Consumatori: "Amazon cancella recensioni negative?"

L'associazione ha depositato una segnalazione all’Autorità Antitrust sulla rimozione da parte del colosso dell'e-commerce di recensioni degli utenti, quando queste non sono positive.

”Una recensione negativa di un consumatore che ha subìto disservizi da parte di un venditore o è insoddisfatto dopo l’acquisto di un prodotto, non può essere rimossa arbitrariamente dalla piattaforma: si lede il diritto alla corretta informazione del consumatore!”, afferma Massimiliano Dona (foto), presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, in merito alla segnalazione depositata presso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato perché indaghi sulla cancellazione da parte di Amazon di commenti negativi degli utenti. Amazon avrebbe rimosso dalla sua piattaforma internet alcune recensioni negative di utenti in relazione a prodotti acquistati online: su questo aspetto l’Unione Nazionale Consumatori ha ricevuto infatti diverse lamentele di consumatori che si sono visti cancellare i propri commenti negativi pubblicati sul sito di Amazon perché (sostiene la piattaforma) non sarebbero conformi alle Linee Guida diffuse dalla società stessa. “Il punto è che a noi sembrano normalissimi commenti del tutto conformi alla policy della piattaforma: se fossero stati cancellati solo perché negativi, Amazon avrebbe realizzato un comportamento arbitrario! Non ha alcun diritto di rimuovere un commento negativo solo per evitare di spaventare altri acquirenti, anzi è proprio questo il valore informativo delle recensioni, seppur fondate su esperienze di acquisto insoddisfacenti”, conclude Dona auspicando che “l’Autorità faccia chiarezza al più presto”.