Domenica, 28 Aprile 2019 12:36

RECENSIONE - Huawei P Smart Plus 2019 batte Samsung Galaxy A40

Sono smartphone che si rivolgono a utenti che non vogliono spendere molto e puntano a un prodotto valido che possa accompagnarli per qualche anno. Vince la casa cinese perché…

Mettiamo a confronto due pesi piuma tra le novità degli smartphone: Huawei P Smart Plus 2019 e Samsung Galaxy A40. Sono molte le cose che accomunano questi due dispositivi, a partire dal prezzo di listino di 259 euro, lo storage di 64Gb di ROM e i processori proprietari di categoria media (Kirin 710 nel primo, Exynos 7 nel secondo). Escono poi entrambi con Android 9 Pie e hanno il notch “a goccia” portando lo schermo visibile da angolo ad angolo.

A parte questo, però, i due device non potrebbero essere più diversi. Mentre Huawei P Smart Plus 2019 ha puntato tutto sull’effetto “wow” delle tre fotocamere posteriori, cosa inedita per un prodotto di questa fascia prezzo, Samsung si è accontentata di due lenti, preferendo limitare la grandezza del dispositivo. “Finalmente ne hanno fatto uno piccolo!” abbiamo esclamato estraendo il Galaxy A40 dalla confezione. In appena 144 mm di altezza Samsung ci offre un display (Amoled) da 5.9”, mentre Huawei nei suoi 155 mm arriva a 6.2” di schermo (IPS). Uno a zero per la Corea del Sud.

Come dotazioni abbiamo visto che il P Smart Plus 2019 è corredato di custodia in gel e pellicola protettiva già applicata sullo schermo, mentre Galaxy A40 è sprovvisto di entrambe. Se vorranno contrastare la concorrenza sempre più agguerrita di Xiaomi e Oppo, i Big dovranno tornare a “coccolare” gli utenti con qualche omaggio. Huawei sembra averlo capito con questo prodotto. Uno pari.

Il connettore è di tipo Micro USB per il P Smart Plus, mentre troviamo il Type-C sul Samsung. Cosa che lo avvicina ai dispositivi di fascia alta. Due a uno per la casa di Seul.
Il comparto fotografico è più ricco nel P Smart Plus 2019, che – come dicevamo - offre tre lenti posteriori con tre focali differenti: una fotocamera principale da 24MP, un obiettivo ultragrandangolare da 16MP e una lente per effetto bokeh da 2MP. Contro i 16MP + 5MP di Galaxy A40, che però ha una fotocamera per i selfie da ben 25MP, Huawei la limita a 8MP. Il punteggio si assesta sul due pari.

Forse AnTuTu – l’app più autorevole per la valutazione imparziale degli smartphone - ci aiuterà a decretare un vincitore. Con un risultato di 125.600 contro 106.149 il P Smart Plus 2019 batte il 26% dei concorrenti, mentre Galaxy A40 lascia dietro di sé solo il 20% dei competitors. Su tutti i fronti (CPU, GPU, UX e MEM) si è comportato meglio il dispositivo di Shenzhen. Nonostante abbia 3Gb di RAM contro i 4Gb del Samsung, batte quest’ultimo, anche se di poco. Tre a due per Huawei.

Anche la durata della batteria (3400 mAh del dispositivo di Huawei contro i 3100 del Samsung) premia la casa cinese. Il display dell’A40 è più piccolo, ma essendo un Amoled consuma di più. Abbiamo raggiunto le 16 ore di autonomia, utilizzandolo normalmente, prima di arrivare ad un livello critico di batteria. Mentre per il P Smart Plus siamo arrivati a 18 ore. E siamo quattro a due per P Smart Plus.

Possiamo quindi decretare che, oggettivamente, il vincitore della nostra prova è Huawei P Smart Plus 2019.

Di quest’ultimo ci è piaciuto il lato fotografico, che arriva a buoni livelli con un investimento minimo, mentre non ci ha convinto la sensazione al tocco: non c’è trattamento oleofobico della scocca, tanto che l’abbiamo riempita di impronte in pochi minuti. Di Samsung Galaxy A40 abbiamo apprezzato moltissimo le dimensioni e la leggerezza, tanto che si può tenere tranquillamente nel taschino interno della giacca, mentre siamo rimasti delusi dalle prestazioni della batteria e abbiamo notato un certo surriscaldamento della scocca quando lo abbiamo sottoposto a stress.

Questi smartphone si si rivolgono a utenti che non vogliono spendere molto, ma sono interessati ad avere un prodotto valido che possa accompagnarli per qualche anno. Entrambi promettono di farlo, in base alle loro caratteristiche, ma nonostante ci sia piaciuto molto il “piccolo” A40, noi scegliamo Huawei P Smart Plus 2019 perché ci è sembrato un prodotto più completo.