Sabato, 23 Dicembre 2023 17:19

I migliori videogiochi del 2023

Il recente Game Awards di Los Angeles ha celebrato l’avventura fantasy "Baldur’s Gate 3". Ma i titoli da segnalare sono tanti altri. Ecco la nostra scelta.

L’anno è stato ricco di sorprese e il mercato videoludico ha rappresentato una buona fetta delle spese dedicate all’intrattenimento domestico delle famiglie italiane. La passione per i videogiochi non pare dunque placarsi in nessun modo, anzi. Gli amanti si sono divisi sostanzialmente in tre: Playstation 5, Xbox Series S/X e Nintendo, quest’ultima con i suoi intramontabili classici adatti a tutta la famiglia. 

E’ proprio partendo da queste tre “macro categorie”, rappresentate dalle maggiori console in circolazione, che vogliamo parlarvi dei migliori videogiochi usciti nel corso del 2023. Il recente Game Awards di Los Angeles, del resto, ha decretato in modo oggettivo i titoli “big” degli ultimi tempi. 

Ad aver vinto il titolo di Gioco dell’Anno è stata l’avventura fantasy Baldur’s Gate 3, uscita su PC, Xbox e Playstation 5. Si tratta di una delle saghe ruolistiche più famose di sempre, giunta al terzo capitolo in forma strepitosa e con un titolo veramente profondo e lunghissimo. Il primato era però insidiato da un altro gioco di ruolo, dalle tinte un po’ più action. Parliamo dell’altrettanto meraviglioso Zelda: Kingdom of Tears sviluppato da Nintendo in esclusiva per la sua console domestica Switch. E’ il seguito del grande successo Zelda Breathe of the Wild, a sua volta vincitore del prestigioso premio Gioco dell’Anno nel 2017. Nel 2023 gli amanti degli RPG hanno avuto quindi pane per i loro denti, a prescindere dalla console (o PC) posseduto. 

Se amate i giochi horror l’acquisto (o il regalo) obbligatorio è invece Alan Wake 2, anch’esso seguito del famosissimo primo capitolo uscito su Xbox 360 e in seguito anche su Playstation con la remastered edition. Si tratta di un gioco a metà strada tra un titolo investigativo, dalle tinte noir, e un vero e proprio thriller-horror con una grafica spaventosa, colonna sonora da brividi e una storia degna di un grande film hollywoodiano.

Gli amanti dei giochi d’azione hanno visto anche un altro grande ritorno sul piccolo schermo: su Playstation 5 è uscito infatti il nuovo titolo basato su Spider Man che ha raccolto un successo dilagante tra i possessori della console Sony. Gli sviluppatori sono gli americani di Insomniac, gli stessi di Spyro the Dragon, Ratchet & Clank, Resistance e tanti altri cavalli di battaglia Playstation.

Per chi vuole giocare in famiglia, magari insieme ai propri figli, consigliamo un gioco per Nintendo Switch che ha rappresentato uno dei migliori “platform” (giochi d’azione su piattaforme): ovviamente è Super Mario, nella nuova edizione chiamata Wonder. In quest’ultimo capitolo l’idraulico italiano più famoso al mondo riesce a trasformarsi anche in un elefante, animale che ancora mancava tra quelli giocabili nella storia della serie. Se, da possessori di Nintendo Switch, siete invece amanti del genere “hack’n slash” (titoli nei quali si combatte principalmente con armi bianche) non fatevi sfuggire Bayonetta 3, ultima incarnazione della protagonista Jeanne all’interno del multiverso nel quale è ambientato il gioco.

Su Xbox Series X è stato un anno ricco di emozioni con uno dei migliori giochi di ruolo degli ultimi tempi: Starfield. Si tratta di un titolo ambientato nello spazio con centinaia di pianeti esplorabili, sviluppato dagli stessi autori della saga di The Elder Scroll e Fallout (di cui sta per arrivare una serie TV su Amazon Prime). Finirlo impiegherà centinaia di ore e un impegno non indifferente, come Bethesda (così si chiama lo studio che l’ha progettato) ha sempre abituato i suoi fan.

Su Playstation 5 è uscito Final Fantasy XVI che rappresenta la “summa” di ogni amante degli RPG giapponesi. Se siete amanti della saga compratelo o fatevelo regalare perché si tratta di una vera e propria rinascita per la serie, dopo anni di titoli dalla qualità altalenante. (claudio camboni)