Mercoledì, 22 Gennaio 2020 11:33

Commessi a “Scuola di tecnologia” con Butali (Euronics)

Lo storico socio del gruppo ha aperto l’anno con un programma di formazione dedicato ai propri (oltre 500) addetti alle vendite. L’iniziativa durerà fino a maggio.

Francesco Butali, amministratore delegato di Butali SpA Francesco Butali, amministratore delegato di Butali SpA

Ecco una di quelle notizie che vorremmo dare ogni giorno e che non passano mai di moda. Anzi, di cui c’è sempre più bisogno. Si chiama “Scuola di tecnologia” ed è il progetto di formazione con cui Butali SpA - storico socio del gruppo Euronics e nota realtà aretina - apre il 2020, dedicando ai propri addetti (oltre 500) una giornata di training in tutte le categorie merceologiche. L’iniziativa, assai corposa, giacché si svilupperà fino al prossimo maggio, è volta ad integrare e completare le attività svolte lo scorso anno con capi reparto e store manager. In controtendenza rispetto ai tagli generalizzati degli investimenti del settore e a favore di una specializzazione sempre aggiornata dei commessi, riflette uno dei principi fondanti dell’azienda: il valore delle risorse umane.

“Per implementare con successo un modello ‘relazionale’ incentrato sulla creazione di valore nei nostri punti vendita fisici – ha dichiarato Francesco Butali, amministratore delegato della società (nella foto in alto) – crediamo fondamentale prevedere un piano di formazione che coinvolga tutto il personale dei nostri negozi, a cominciare da quelle figure professionali che sono in costante contatto con il cliente e rappresentano quindi il nostro più importante biglietto da visita. Proprio per questo riteniamo che oggi la formazione degli addetti vendita sia fra le principali leve di servizio e competitive”.

Obiettivi del progetto, dunque, stimolare lo spirito d’appartenenza al gruppo e sostenere la condivisione delle strategie della società e dell’insegna Euronics, offrendo un profondo aggiornamento delle competenze tecniche.

formazione Butali Euronics 1.jpg

Il programma prevede pertanto una serie di giornate di formazione in aula presso la sede di Arezzo che vedrà la partecipazione dei manager di Butali SpA e dei responsabili training di alcuni fornitori. Nel dettaglio, è stata pianificata una sessione di training in ciascuno dei settori di punta del mercato: audio-video, telefonia, bianco, piccolo elettrodomestico, IT e climatizzazione (il primo degli appuntamenti, svoltosi nei giorni scorsi e raffigurato nelle foto è stato dedicato proprio al clima). È previsto che ogni giornata di training si chiuda con una formazione tecnica e di prodotto gestita in piccoli gruppi dal personale dei fornitori, partner strategici per l’aggiornamento continuo del personale di vendita.

“La formazione del personale – continua Francesco Butali - è da sempre un asset centrale nella nostra azienda, oggi ancor più strategico in un panorama dai profondi cambiamenti nei comportamenti di acquisto dei consumatori e caratterizzato dalla penetrazione crescente del digitale nei processi di scelta dei clienti finali”.

formazione Butali Euronics 2.jpg