Giovedì, 16 Luglio 2020 12:54

Lavaggio delle mascherine? Ci pensa Candy

Ideati i due programmi "Masks Sanitisation" e "Masks Refresh", attivabili attraverso la App Candy simply-Fi, per le lavatrici e lavasciuga Bianca, RapidO’ e SmartPro.

Le mascherine protettive in tessuto anti-Covid vanno lavate: un’esigenza a cui Candy risponde con il lancio a livello europeo di due cicli di lavaggio "Masks Sanitisation” (da 110 minuti a 60°) e “Masks Refresh” (da 45 minuti a 40°), per lavare e igienizzare mascherine protettive, guanti e protezioni in tessuto senza doversi preoccupare di temperature, tempi, qualità di carico e dosi di detersivo da utilizzare. Tutte le indicazioni verranno date dall’App. Basterà infatti aggiornare l’App Candy simply-Fi, aprire i programmi della sezione “Health & Hygiene” associati alle lavatrici e lavasciuga delle gamme Bianca, RapidO’ e SmartPro, e selezionare il ciclo di lavaggio desiderato per avere tutti i parametri impostati in maniera automatica. I risultati dei due programmi, garantiti dagli studi condotti nei laboratori Haier Europe con la collaborazione di associazioni internazionali, consentiranno inoltre un reale beneficio in termini di sicurezza, di risparmio e di riduzione degli sprechi per i consumatori ma anche e soprattutto per l’ambiente: secondo recenti studi, in Italia vengono utilizzate 1 miliardo di mascherine protettive al mese, il cui smaltimento – in caso di dispositivi non riutilizzabili - ha un forte impatto sulla salute pubblica.