Mercoledì, 11 Novembre 2020 10:05

"Il nostro negozio rinnovato durante il lockdown"

La testimonianza di Costantino e Lorenza Barbuti, del punto vendita Expert (socio Gaer) di Medesano in provincia di Parma, appena ristrutturato.

Quando operatori del trade vogliono condividere con noi momenti importanti della loro attività, confessiamo di provare orgoglio e soddisfazione. E non c’entra nulla la dimensione dell’azienda. Anzi, più questa è ridotta e più i loro sforzi meritano di essere conosciuti. Qualche settimana fa è stato rinnovato il negozio Expert di Barbuti e Bertinelli Trade srl di Medesano in provincia di Parma, socio Gaer, di 800 metri quadrati. Sotto riportiamo - ringraziandoli - quanto Costantino e Lorenza Barbuti, rispettivamente responsabile del punto vendita e responsabile del reparto Bianco e Ped, hanno tenuto a scriverci. Un ringraziamento che si estende a Paolo Cocci Grifoni, direttore generale di Gaer, per aver fatto da trait d’union. (g.g.)

 

Il 23 ottobre abbiamo inaugurato il nostro punto vendita completamente rinnovato. Il concept era ormai superato: risaliva alla prima inaugurazione del 2008, quando ci spostammo di pochi km dalla sede precedente di 250 mq che ci aveva visti crescere dai primi anni ’80 e che ormai non era più adatta ad accogliere la clientela e non riusciva ad offrire quel qualcosa in più che i grandi competitors iniziavano a portare sul mercato.

Nel frattempo, in questi anni, molte cose sono cambiate: settori prima in forte crescita si sono ridimensionati e altri avevano bisogno di essere sviluppati e di ricevere più attenzione. È quindi sorta pian piano l’esigenza di trasformare gli spazi e di adattarli alle nuove esigenze e alle nuove richieste.

La volontà è diventata progetto ad inizio anno e così, poco prima del lockdown di marzo, completamente inconsapevoli di quello che sarebbe successo, abbiamo iniziato il rinnovamento. Quando la situazione è diventata critica, abbiamo scelto di chiudere le porte del punto vendita per tutelare la sicurezza e la salute dei nostri collaboratori continuando però, divisi in due squadre, ad essere presenti telefonicamente o in video chiamata per i nostri clienti offrendo la consegna gratuita a domicilio. Mentre facevamo questo e approfittando dell’assenza fisica delle persone, abbiamo cercato di adattare il negozio alle nostre nuove idee sfruttando quello che avevamo a disposizione in termini di arredamento.

La paura di fare il passo più lungo della gamba c’è stata per parecchie settimane. Ma, con grande sorpresa, sono stati proprio i nostri clienti che ci hanno fatto ritrovare il coraggio di compiere questo importante passo accordandoci il loro favore anche nei giorni peggiori e poi nei mesi seguenti di ritrovata serenità, facendoci segnare un progressivo recupero del fatturato perso nelle angoscianti settimane del lockdown.

Onestamente però ci sentiamo di dire che è stato anche grazie a noi e ai nostri principi, alla serietà e all’impegno, che siamo riusciti a creare una solida clientela e ad incrementarla anche in questi mesi così duri. La nostra attività fa del servizio l’arma vincente, e mai come durante il periodo di chiusura i nostri clienti hanno percepito la nostra vicinanza e la nostra importanza sul territorio. La tranquillità di poter venire in un’attività curata, igienizzata, a misura d’uomo, il valore aggiunto di essere seguiti e consigliati nell’acquisto da personale esperto e qualificato sono aspetti su cui abbiamo sempre puntato e che oggi più che mai ci danno conferma di essere sulla strada giusta.

Gli ultimi mesi sono stati molto impegnativi perché lo staff ha preparato gradualmente tutte le aree oggetto di rinnovamento a negozio aperto, cercando di limitare i disagi ai clienti, senza far mai venir meno il servizio. Supportati dalle tangibili manifestazioni di sostegno abbiamo quindi buttato il cuore oltre l’ostacolo e deciso di riprendere in mano il nostro progetto di rinnovamento. La volontà era quella di essere pronti prima del 2021, anno in cui la nostra attività festeggerà i 50 anni.

Oltre ad aver ridisegnato la distribuzione delle categorie merceologiche dando ad ogni settore una chiara identificazione, abbiamo trasformato completamente il reparto dell’informatica e della telefonia ricavando uno spazio ancora più importante per i servizi che per noi sono fondamentali.

La trasformazione radicale del reparto informatica e telefonia è venuta dalla nostra volontà di affiancare il cliente durante la scelta di smartphone e pc, esponendo tutti i prodotti al tocco, in contrasto col vecchio approccio tradizionale frontale.

Altra area che ha subito un enorme e significativo cambiamento è il reparto degli elettrodomestici da incasso che è diventato il nostro fiore all’occhiello. L’attuale esposizione mette in mostra una scelta molto ampia di prodotti in un’area piacevole e calda. Potendo contare sui nostri tecnici interni che svolgono attività di installazione e riparazione, siamo sicuri che i nostri clienti troveranno le condizioni migliori per effettuare l’acquisto giusto. Contestualmente abbiamo approfittato dell’occasione per rifare il look a tutte le grafiche e per modernizzare il punto vendita con il digital signage, informatizzandolo maggiormente con l’implementazione dei cartelli prezzo con etichette elettroniche, nonché di un monitor esterno ledwall di 6mq per la comunicazione visiva sulla strada provinciale.

Nella nuova disposizione abbiamo trovato lo spazio anche per il settore impiantistico, che in questo momento sta avendo grandissimo successo grazie al super bonus 110% e agli incentivi statali per le ristrutturazioni, potendo offrire ai nostri clienti la consulenza e l’esperienza nella progettazione e realizzazione di impianti di riscaldamento grazie alla pluriennale presenza nel settore elettrico, idraulico e della climatizzazione. I nostri campi d’azione spaziano dalla semplice climatizzazione a split ad aria, passando per le stufe a legna e a pellet, le caldaie a legna e a pellet fino ad impianti più moderni ed ecologici come quelli con pompe di calore elettriche.

E per concludere un grande ringraziamento va alla nostra cooperativa Gaer che nonostante le difficoltà del mercato, ci ha sempre sostenuti con rifornimenti periodici e costanti e che è stata sempre presente con scelte coraggiose a supporto del nostro punto vendita anche nel momento più critico permettendoci di restare a galla.

Costantino Barbuti, responsabile del punto vendita
Lorenza Barbuti, responsabile vendite reparto Bianco e Ped