Ricerca per tag: recensione

Sabato, 22 Febbraio 2020 11:28

RECENSIONE - Samsung Z Flip

La casa coreana ammicca al pubblico femminile con uno chassis che ricorda molto una trousse da borsa, ma anche agli appassionati di tecnologia. Però se si rompe sono dolori.

Mercoledì, 19 Febbraio 2020 09:52

RECENSIONE - Samsung A51

Non un mostro di RAM, con i canonici 4 GB in dotazione, laddove la concorrenza è passata a ben 6 GB rispetto ai modelli 2019. Le gioie maggiori arrivano dal pannello da 6,5 pollici in FullHD+ dalla diagonale generosa, molto contrastato e con colori brillanti.

Sabato, 11 Gennaio 2020 10:25

RECENSIONE - Samsung Galaxy Fold

Di fatto consente di avere due telefoni in tasca: uno estremamente maneggevole, utilizzabile con una sola mano per brevi messaggi, pratico per le chiamate. L’altro è un vero e proprio dispositivo per l’intrattenimento o il lavoro.

Giovedì, 21 Novembre 2019 07:30

RECENSIONE TV - LG NanoCell SM8200

Dopo tre settimane di utilizzo, la prima riflessione è che la sua semplicità di utilizzo lo rende alla portata realmente di tutti, compresi anziani e diffidenti della tecnologia. Ma attenzione al vostro micio: potrebbe essere tentato di catturare il puntatore sullo schermo.

Pubblicato in Audio / Video
Sabato, 02 Novembre 2019 09:08

RECENSIONE - OnePlus 7T

A noi complessivamente non è dispiaciuto, ma non ne avvertivamo l’esigenza.

Oggi l’addetto vendita si trova di fronte ad acquirenti molto più informati rispetto al passato, ma spesso troppo farciti di nozioni che non sono utili alle loro esigenze.

Pubblicato in Consumatori
Venerdì, 20 Settembre 2019 08:03

RECENSIONE - iPhone 11 Pro Max

La qualità del display, un oled che Apple ha battezzato Super Retina XDR, è eccezionale. Ottima la densità di pixel (458ppi). La luminosità è abbagliante (arriva fino a 1200nit) e il contrasto elevatissimo (2.000.000:1), anche se abbiamo notato che colori primari come il rosso e il blu risultano troppo accesi.

Venerdì, 12 Luglio 2019 08:16

RECENSIONE - Wiko View 3

Il prezzo di lancio è buono, ma 4Gb di RAM anziché 3 avrebbero fatto la differenza. Inoltre si scontrerà inevitabilmente con Xiaomi Redmi Note 7 e Samsung Galaxy A7 che gli sono decisamente superiori.

Premiamo il K40 per il tasto fisico dedicato a Google Assistant e la fotocamera da 16MP (contro i 13 del competitor), ma soprattutto perché più fluido nell’utilizzo grazie al software “scarno”. Il design oltretutto è molto curato: scocca e pulsanti sono da fascia media.

Lo smartphone che abbiamo provato entra in diretta competizione con Xiaomi Redmi Note 7, ma ha un prezzo più elevato. Però chi lo acquista entro il 26 maggio si porta a casa in omaggio gli auricolari Freebuds. E allora…

Sorprendente che nella classifica ufficiale di AnTuTu, l’app più diffusa per testare le performance dei cellulari, questi device non arrivino che al 26esimo posto.

Nonostante Oppo risulti più gradevole esteticamente, con una scocca più morbida nelle linee e leggera nel peso, non possiamo non riconoscere le qualità strutturali del Note7, che sarà un eccellente acquisto per molti. Anche se non privo di difetti, è risultato indiscutibilmente il vincitore del nostro confronto.

Secondo il banco di prova di AnTuTu, supera il 99% degli smartphone in circolazione per CPU, il 96% per scheda grafica, l’89% per esperienza utente e il 61% per memoria.

Nonostante sia il più economico dei tre Galaxy S10, batte il 99% degli smartphone in circolazione sulla GPU e l’85% sulla CPU. E solo 4 competitor su 10 gli sono superiori per prestazioni della memoria.

Quello che sembrava un sostituto low cost di Huawei Mate 20 Pro, finisce al sedicesimo posto nella classifica di AnTuTu.

L'associazione ha depositato una segnalazione all’Autorità Antitrust sulla rimozione da parte del colosso dell'e-commerce di recensioni degli utenti, quando queste non sono positive.

Pubblicato in Consumatori

Montare Android 9.0 e relativa interfaccia della casa su un prodotto con soli 3 GB di RAM ci è sembrato un azzardo, e infatti le prestazioni ne risentono.

La nostra prova rivela uno smartphone che ci è piaciuto, e parecchio. La fluidità dei video, l’audio e le sessioni di gaming ci sono sembrate ottime, ecco perché siamo rimasti di stucco quando sul banco di prova AnTuTu abbiamo visto un risultato di 154.892. Questo cellulare si posiziona a metà classifica per quanto riguarda la CPU (un Qualcomm Snapdragon 710), e si lascia sorpassare dal 60% degli avversari per quanto riguarda grafica e memoria. 

Si nota l'assenza della doppia fotocamera e del display oled. Inoltre, pur essendo resistente ad acqua e polvere, il modello della casa di Cupertino non è adatto alle immersioni.

La nostra prova ci ha deluso perché in cambio di un prezzo da fascia alta (629 euro) abbiamo un dispositivo poco potente, poco curato nell’estetica e neppure resistente all’acqua.

Pagina 1 di 2